A Croce di l'Amore

 

TO ripiglià a so Croce vole dì sviutà si cumpletamente per amore di l'altru. Ghjesù l'hà dettu d'una altra manera:

Questu hè u mo cumandamentu: amatevi l'altri cum'è ti tengu caru. Nimu hà un amore più grande di questu, di dà a so vita per i so amichi. (Ghjuvanni 15: 12-13)

Avemu da amà cum'è Ghjesù ci hà amatu. In a so missione persunale, chì era una missione per u mondu sanu, implicava a morte nantu à una croce. Ma cumu simu noi chì simu mamme è babbi, surelle è fratelli, preti è suore, per amà quandu ùn simu micca chjamati à un martiriu cusì litterale? Ghjesù l'hà palisatu ancu, micca solu in u Calvariu, ma ogni ghjornu mentre Caminava trà di noi. Cum'è San Paulu hà dettu: "Si hè svultatu, pigliendu a forma di schiavu ..." [1](Filippesi 2: 5-8 Comu?Cuntinuà lettura

Footnotes

Footnotes
1 (Filippesi 2: 5-8

A Cunsacrazione Tardiana

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 23 di Dicembre di u 2017
Sabatu di a Terza Settimana di l'Avventu

Testi liturgichi ccà

Mosca à l'alba ...

 

Avà più chè mai hè cruciale chì siate "fighjulatori di l'alba", i sguardi chì annunziate a luce di l'alba è a nova primavera di u Vangelu
di i quali i germogli si ponu dighjà vede.

-PAPA GIOVANNI PAULU II, 18a Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù, u 13 d'aprile 2003;
vaticanu.va

 

FOR un paru di settimane, aghju intesu chì duverebbe sparte cù i mo lettori una parabola di sorte chì si hè sviluppata pocu fà in a mo famiglia. A facciu cù l'autorizazione di u mo figliolu. Quandu tramindui leghjimu e letture di messa d'eri è d'oghje, sapiamu chì era ora di sparte sta storia basendu nant'à i dui passaghji seguenti:Cuntinuà lettura

L'Effettu Coming di Grazia

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 20 di Dicembre di u 2017
Ghjovi di a Terza Settimana di l'Avventu

Testi liturgichi ccà

 

IN e rivelazioni nutevuli appruvate à Elizabeth Kindelmann, una donna ungherese chì era vedova à l'età di trenta dui anni cù sei figlioli, Nostru Signore palesa un aspettu di u "Trionfu di u Cuore Immaculatu" chì vene.Cuntinuà lettura

U Test - Parte II

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 7 di Dicembre di u 2017
Ghjovi di a Prima Settimana di l'Avventu
Memoriale di Sant'Ambrosgiu

Testi liturgichi ccà

 

CON l'avvenimenti cuntruversi di sta settimana chì si sò sviluppati in Roma (vede U Papatu ùn hè micca un Papa), e parolle sò state persiste in a mo mente una volta di più chì tuttu què hè un essai di i fideli. Aghju scrittu annantu à questu in uttrovi 2014 pocu dopu à u tendenu Sinodu nantu à a famiglia (vede U Test). A più impurtante in quella scrittura hè a parte nantu à Gideon ....

Aghju scrittu ancu tandu cum'è a mo ora: "ciò chì hè accadutu in Roma ùn hè micca statu un test per vede quantu site leali à u Papa, ma quantu fede avete in Ghjesù Cristu chì hà prumessu chì e porte di l'infernu ùn prevaleranu micca contr'à a so Chjesa. . " Aghju dettu ancu: "se pensate chì ci hè cunfusione avà, aspettate di vede ciò chì vene ..."Cuntinuà lettura

L'arte di ricumincià - Parte V

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 24 di nuvembre di u 2017
Venneri di a Trenta-Terza Settimana di u Tempu Ordinariu
Memoriale di Sant'Andria Dũng-Lac è Cumpagni

Testi liturgichi ccà

PRIGANTI

 

IT piglia duie zampe per stà fermu. Cusì dinò in a vita spirituale, avemu duie zampe per stà: ubbidenza e prighera. Perchè l'arte di ricumincià di novu cunsiste à assicurà chì avemu u pede ghjustu in piazza da u principiu ... o inciampemu nanzu d'andà ancu uni pochi di passi. In riassuntu finu à avà, l'arte di ricumincià custituisce i cinque passi di umilianti, cunfessendu, fidendu, ubbidendu, è avà, ci concentremu nantu pregà.Cuntinuà lettura

L'arte di ricumincià - Parte IV

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 23 di nuvembre di u 2017
Ghjovi di a Trenta-Terza Settimana di u Tempu Ordinariu
Optà. Memoriale di San Culumbanu

Testi liturgichi ccà

OBIETTANDO

 

Gesu fighjò in Ghjerusalemme è piense mentre gridava:

Sì stu ghjornu sapessi solu ciò chì face a pace - ma avà hè piattu da i vostri ochji. (Vangelu d'oghje)

Cuntinuà lettura

L'arte di ricumincià - Parte III

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 22 di nuvembre di u 2017
Mercuri di a Trenta-Terza Settimana di u Tempu Ordinariu
Memoriale di Santa Cecilia, Martire

Testi liturgichi ccà

CONFIANZA

 

THE u primu peccatu d'Adamu è Eva ùn manghjava micca u "fruttu pruibitu". Piuttostu, hè chì anu rottu fiducia cù u Creatore - fiducia ch'ellu avia u so interessu maiò, a so felicità è u so avvene in e so mani. Questa fiducia rotta hè, à st'ora stessa, a Grande Ferita in u core di ognunu di noi. Hè una ferita in a nostra natura ereditata chì ci porta à dubità di a buntà di Diu, di u so perdonu, di a pruvvidenza, di i so prughjetti, è sopratuttu di u so amore. Se vulete sapè quantu seria, quantu intrinseca sta ferita esistenziale hè per a cundizione umana, allora guardate a Croce. Quì vedi ciò chì era necessariu per inizià a guarigione di sta ferita: chì Diu ellu stessu duverebbe more per riparà ciò chì l'omu stessu avia distruttu.[1]cf. Perchè a Fede?Cuntinuà lettura

Footnotes

Footnotes
1 cf. Perchè a Fede?

L'arte di ricumincià - Parte II

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u Novembre 21st, 2017
Marti di a Trenta-Terza Settimana di u Tempu Ordinariu
A Presentazione di a Beata Vergine Maria

Testi liturgichi ccà

CONFESSU

 

THE l'arte di ricumincià sempre cunsiste à ricurdà, crede è fidà chì hè veramente Diu chì inizia un novu principiu. Chì sì sì paru paru pena per i vostri peccati o pascenu di pentimentu, chì questu hè digià un segnu di a so grazia è di l'amore à u travagliu in a vostra vita.Cuntinuà lettura

Ghjudiziu di i Viventi

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 15 di nuvembre di u 2017
Mercuri di a Trentaduesima Settimana di u Tempu Ordinariu
Optà. Memoriale di San Albert Magnu

Testi liturgichi ccà

"FIDALI E VERI"

 

CULTURE u ghjornu, u sole sorte, e stagioni avanzanu, i zitelli nascenu, è altri passanu. Hè faciule dimenticà chì campemu in una storia drammatica, dinamica, una vera storia epica chì si sviluppa mumentu per mumentu. U mondu corre versu u so climax: u ghjudiziu di e nazioni. Per Diu è l'angeli è i santi, sta storia hè sempre presente; occupa u so amore è accresce a santa anticipazione versu u Ghjornu quandu l'opera di Ghjesù Cristu serà compia.Cuntinuà lettura