Madonna: Preparate - Parte I

 

Questu dopu meziornu, mi sò avventuratu per a prima volta dopu una quarantena di duie settimane per andà à cunfessà mi. Aghju intrutu in a chjesa seguitendu daretu à u giovanu prete, un servitore fidu è dedicatu. Impussibule d'entrà in u cunfessiunale, mi sò inginocchiatu à un podium di trasfurmazioni, postu à u requisitu di "distanzamentu suciale". Babbu è eiu fighjulavamu ognunu cù una incredula tranquillità, è dopu aghju fighjatu u Tabernaculu ... è sò sbucciatu à pienghje. Durante a mo cunfessione, ùn aghju pussutu piantà di pienghje. Orfanu di Ghjesù; urfanella da i preti in persona Christi ... ma ancu di più, aghju pussutu sente quella di a Madonna amori prufondi è preoccupazione per i so preti è u Papa.

Dopu à u Sacramentu, e etere parole di assuluzione anu tornatu a mo anima in un statu incontaminatu, ma u mo core fermava in tristezza. Dopu mi hà dettu quanti preti stanu luttendu avà cù a depressione, luttendu cù ciò chì hè accadutu cusì prestu.

Cum'è i discìpuli di u Vangelu simu stati pigliati in guardia da una timpesta inaspettata, turbulenta. —PAPA FRANCIS, Urbi et Orbi Blessing, Piazza San Petru, Roma; U 27 di marzu. 2020; ncregister.com

U Statu (è cusì, i veschi chì anu poca scelta - vede a nota à a piè di pagina)[1]Mentre scrivu sta sera, aghju ricevutu un testu da un amicu. Un prete ch'ellu cunnosce hà dettu chì, "cum'è una urganizazione, se a Chjesa ùn seguitava micca i protocolli Covid-19, puderebbenu esse amandati 500,000 $. Fallimentu istantaneu. E e persone in a cumunità ", hà dettu," piglianu foto è fighjenu ". li anu impeditu d'alimentà è esse presenti à e so congregazioni. Puderaghju dì chì stu ghjovanu prete era dispostu à more per a so banda, o almenu, era morente per manghjà è esse cun elli. Avemu ramintatu l'eroisimu di i Santi Damianu è Carlu Borromeo chì sò morti servendu e so bande durante a pesta. Ma avà, ancu a distribuzione sicura di l'Eucaristia è l'impedimentu di i fideli di pregà in e chjese in certi lochi, hà lasciatu à ellu è à i so fratelli preti chì si sentenu più cum'è mani assunte chè pastori.

Sò u bon pastore. Un bon pastore dà a so vita pè e pecure. Un omu assuntu, chì ùn hè micca pastore è chì e so pecure ùn sò micca e soie, vede un lupu chì vene è lascia e pecure è scappa, è u lupu li piglia è sparghje. (Ghjuvanni 10: 11-12)

Dispensendu di u solitu abbracciu chì li dò, aghju datu una breve parolla d'incuragimentu è di ringraziamentu, mi sò giratu versu u Tabernaculu è sussuru, "Addiu Ghjesù". Più lacrime.

Quandu sò vultatu in u mo veiculu, a Madonna hà cuminciatu à parlà mi di i so figlioli amati, chì metteraghju in parolle quì in modu abituale, è ancu una parolla per i laici in a Parte II. Ci hè una cunferma putente chì aghju ricevutu dopu avè principiatu à scrive tuttu què, un'altra parolla per i preti, chì metteraghju à a cunclusione di a Parte II.

 

NON DISPIRATE, MA PREPARATE

A prima cosa chì aghju intesu chì a Madonna dice chì hè "Hè ciò chì hè". Chì ciò chì hè accadutu, ciò chì accade, è ciò chì vene ùn pò più esse fermatu cà un mamma in travagliu duru pò fermà i cambiamenti drammatichi in u so corpu chì portanu à a nascita. A Grande Tempesta chì copre avà a terra ùn finiscerà finu à quandu hà compiu u so scopu: rializà u Trionfu di u Cuore Immaculatu è una Era di Pace.

U bè serà marturiatu; u Santu Babbu averà assai da soffre; diverse nazioni seranu annientate. À a fine, u mo Cuore Immaculatu trionferà. U Santu Babbu mi cunsacrarà a Russia, è serà cunvertita, è un periodu di pace serà cuncessu à u mondu. -A nostra Signora di Fatima, U Missaghju di Fatima, www.vatican.va

L'altru ghjornu, aghju fighjatu per a mo finestra di fronte è aghju vistu un figliolu chì ghjucava malinconicamente in l'aria di primavera è un altru chì tirava un discu nant'à ciò chì ferma di a nostra pista di ghjacciu fatta in casa. À u principiu, eru pienu di tristezza: "Perchè sti picciotti anu da passà per sti dulori?" Ma allora a risposta hè stata rapida:

Perchè ùn hè micca u mondu in cui vulia campà. Sò nati per a prossima Era ...

- Iè, Signore, ai a raghjò. I ùn vogliu mandà i mo figlioli in un mondu chì ùn crede più chì Diu esiste, induve seranu cacciatu da a pornografia, inundatu di cunsumerisimu, è persu in un mare di relativisimu murale; un mondu induve l'innocenza hè stata persa, a guerra hè sempre nantu à a porta, è a paura hà messu barre nantu à e nostre finestre è serrature à e nostre porte (vede Cari Figlioli è Figlie). Ié, u dragone hà apertu a bocca è lampatu un tsunami di bruttu è ingannu ...

U serpu ... sputò un torrente d'acqua da a so bocca dopu à a donna per spazzalla via cù a corrente ... (Revelazione 12:15)

Questa lotta in a quale ci truvemu ... [contr'à] e putenze chì distrughjenu u mondu, hè parlata in u Capitulu 12 di Revelazione ... Si dice chì u dragone dirige un grande flussu d'acqua contr'à a donna in fuga, per spazzalla via ... Pensu chì hè faciule d'interpretà ciò chì u fiume significa: sò questi currenti chì dominanu à tutti, è volenu eliminà a fede di a Chjesa, chì pare ùn avè induve stà davanti à a putenza di sti currenti chì s'imponenu cum'è l'unicu modu di pensà, l'unicu modu di vita. -PAPA BENEDICT XVI, prima sessione di u sinodu speciale in Mediu Oriente, u 10 d'ottobre di u 2010

Cusì, a Madonna dice à i so preti è à tutti noi oghje:

Ùn guardate micca in daretu! Aspettà ansiosamente!

U granu di granu deve cascà in terra è more, ma darà fruttu centu volte. Hè ora di lascià andà st'epica; per lascià andà à ciò chì simu stati appiccicati, i fantasmi di u piacè viotu è di a gloria di neone chì svanisce. Mentre era solu in Piazza San Petru, una vista chì era solu scossa, Papa Francescu hà lettu l'elogiu di i nostri tempi annunziatu da a Grande Tempesta:

A timpesta palesa a nostra vulnerabilità è scopre quelle falsità è superfluità certezze intornu à e quali avemu custruitu i nostri prugrammi cutidiani, i nostri prughjetti, e nostre abitudine è priorità. Ci mostra cumu avemu permessu di diventà sordi è debuli e cose chì nutriscenu, sustenenu è rinfurzanu a nostra vita è e nostre cumunità. A timpesta mette à palesu tutte e nostre idee preambulate è u scurdamentu di ciò chì nutre l'anime di u nostru populu; tutte quelle tentative chì ci anestetizzanu cun modi di pensà è d'agisce chì suppostamente ci "salvanu", ma invece si rivelanu incapaci di mette ci in cuntattu cù e nostre radiche è di mantene viva a memoria di quelli chì sò andati davanti à noi. Ci privemu di l'anticorpi chì avemu bisognu per affruntà l'adversità. In questa tempesta, a facciata di questi stereotipi cù i quali camuffamu i nostri ego, sempre preoccupati di a nostra maghjina, hè cascata, scuprendu una volta di più quella (benedetta) appartenenza cumuna, di a quale ùn pudemu micca esse privati: a nostra appartenenza cum'è fratelli è surelle. - Benedizione Urbi et Orbi, Piazza San Petru, Roma; U 27 di marzu. 2020; ncregister.com

Intuitu à stu mumentu chì Mamma vole ch'è no sentissimu torna cù l'arechje fresche quella prufezia data in Piazza San Petru in presenza di Papa Paulu VI quarantacinque anni fà. Perchè a stemu campendu oghji...

Perchè ti tengu caru, ti vogliu mustrà ciò chì facciu oghje in u mondu. I vulete preparalli per ciò chì vene. Ghjorni di bughjura s'avvicinanu u mondu, ghjorni di tribulazione ... L'edifizii chì sò oghji in piedi ùn seranu micca standing. I supporti chì ci sò per u mo populu avà ùn seranu micca quì. Vogliu chì siate priparati, u mo pòpulu, per cunnosce solu à mè è per attaccàmi à Me è avè Mi in un modu più prufondu chè mai. Vi cunduceraghju in u desertu ... Vi spogliaraghju tuttu ciò chì site dipende avà, allora dipende solu da Me. Un tempu di a bughjura vene nantu à u mondu, ma un tempu di gloria vene per a mo Chjesa, a tempu di gloria vene per u mo pòpulu. Vi daraghju nantu à voi tutti i rigali di u mo Spirit. Vi prepareraghju per u cumbattimentu spirituale; Vi prepareraghju per un tempu di evangelizazione chì u mondu ùn hà mai vistu .... È quandu ùn avete più chè Me, averete tuttu: terra, campi, case, è fratelli è surelle è amore è gioia è pace più chè mai. Siate pronti, u mo pòpulu, vogliu preparà tù ...—Dr. Ralph Martin, Luni di e Penticoste di Maghju, 1975; Piazza San Pietro, Rome, Italie

"Lascià si!" A Madonna dice: "Fate tuttu ciò ch'ellu vi dice ":

Nimu chì mette una manu à l'aratu è feghja ciò chì era lasciatu ùn hè micca adattu per u Regnu di Diu. (Luke 9:62)

 

PREPARATI PER PENTECOST

Ciò chì a Madonna ci prepara hè a venuta di u Regnu di Diu - u Regnu di a Divina Volontà chì invucemu à a messa è in a nostra preghera persunale dapoi 2000 anni: "Venite u vostru Regnu, a vostra vuluntà sia fatta nantu à a terra cum'è in u Celu ". Questa ùn hè micca una invucazione per a fine di u mondu ma per Ghjesù per vene è regnà in u mondu sanu cusì preparanu noi per a fine. È ...

... u Regnu di Diu significa Cristu stessu, chì vulemu ogni ghjornu vene, è chì venemu vulemu esse manifestatu rapidamente per noi. Perchè cum'è ellu hè a nostra risurrezzione, postu chì in ellu avemu risuscitatu, cusì pò ancu esse capitu cum'è u Regnu di Diu, perchè in ellu avemu da regnà.-Catechismu di a chiesa cattolica, n. 2816

Cusì, a Madonna ci dice, in particulare i so preti: Ùn disperate micca, ma preparatevi. Preparatevi per una nova Pentecoste.

Cumu puderete vede in u novu Timeline avemu creatu à CountdowntotheKingdom.com, questu "momentu di e Penticoste" vene in ciò chì si chjama in u misticisimu cattolicu l '"Illuminazione di Cuscenza" o "Avvertimentu": quandu tutti videranu e so anime cume s'elli stessi sperimentendu un giudiziu in miniatura.

E cuscenze di stu populu amatu devenu esse scuzzulate in modu viulente per pudè "mette a so casa in ordine" ... Un bellu mumentu s'avvicina, un bellu ghjornu di luce ... hè l'ora di a decisione per l'umanità. - Serva di Diu Maria Esperanza, Anticristu è i Tempi Finali, Fr. Ghjiseppu Iannuzzi, P. 37

Ma sta "luce" servirà ancu un altru scopu per quelli chì si sò preparati per ella:

U Spìritu Santu vene à stabilisce u regnu gluriosu di Cristu è sarà un regnu di grazia, di santità, d'amore, di ghjustizia è di pace. Cù u so amore divinu, Aprirà e porte di i cori è illuminerà tutte e cuscenze. Ogni persona si vede in u focu ardente di a verità divina. Serà cum'è un ghjudiziu in miniatura. E allura Ghjesù Cristu hà da purtà u so regnu gluriosu in u mondu. —Fr. Stefano Gobbi, À i Sacerdoti, i Figlii Amati di a Madonna, 22 di Maghju, 1988 (cun Stampatore)

Hè a "cuncepimentu" di Cristu nella a Chjesa in una manera nova, chì pruducerà ciò chì San Ghjuvanni Paulu II chjama un "santità nova è divina"Per preparà a Sposa per u ghjornu di u Matrimoniu. Chì hè accadutu à l'Annunziata? U Spìritu Santu ombrò a Madonna è hà cuncipitu un Figliolu. Cusì dinò, u Spìritu Santu hà da vene in questu avvenimentu mundiale da purtà un "Regalu": ​​hè a Flama di l'Amore di u Cuore Immaculatu di a Madonna, vale à dì, Ghjesù:

... u Spiritu di e Penticoste inunderà a terra cù u so putere è un grande miraculu guadagnerà l'attenzione di tutta l'umanità. Questu serà l'effettu di a gràzia di a Fiamma di l'Amore ... chì hè Ghjesù Cristu stessu ... qualcosa di simile ùn hè micca accadutu dapoi chì a Parolla hè diventata carne. —Jesus à Elizabeth Kindelmann, A Fiamma di l'Amore, p. 61, 38, 61; 233; da u diariu di Elizabeth Kindelmann; 1962; Stampatore L'arcivescu Charles Chaput

Hè cusì chì Ghjesù hè sempre cuncipitu. Hè cusì chì Ghjesù hè ripruduttu in l'anime. Hè sempre u fruttu di u celu è di a terra. Dui artigiani devenu cuncurdassi in l'opera chì hè à tempu capulavoru di Diu è pruduttu supranu di l'umanità: u Spìritu Santu è a santa Vergine Maria ... perchè sò i soli chì ponu riproduce u Cristu. —Arcu. Luis M. Martinez, U Santificatore, p. 6

 

I PRETI E U TRIUNFU

Eccu u Trionfu di u Cori Immaculatu! Hè per stabilisce u regnu di u Figliolu in u core di u più numeru di anime pussibule, prima di i castichi, chì preparerà a terra per un "periodu di pace". Quandu u papa Benedettu hà pricatu in u 2010 per l'accelerazione di "a realizazione di a prufezia di u trionfu di l'Immaculatu Cuore di Maria", hà dettu dopu:

Questu hè equivalente in significatu à a nostra preghiera per a venuta di u Regnu di Diu ... Cusì puderete dì chì u trionfu di Diu, u trionfu di Maria, sò tranquilli, sò quantunque veri.-Luce di u mondu, p. 166, Una cunversazione cù Peter Seewald (Ignatius Press)

Iè, ancu avà, un restu principia à stabilisce in sè stessi sta Fiamma d'Amore, stu Regnu di a Divina Volontà (ghjè per quessa chì i videnti dicenu chì, per quelli preparati, l'Avvertimentu serà una grande grazia). Hè per quessa chì a Madonna hè apparsa in u mondu sanu chjamendu à pregà, dighjunà è preparà per chì un picculu gruppu (U Nostru Cornu di a Signora) pò guidà a carica quandu l'illuminazione si verifica (vede U Novu Gedeone).

Tutti sò invitati à raghjunghje a mo forza di lotta speciale. A venuta di u mo Regnu deve esse u vostru solu scopu in a vita ... Ùn siate vigliacci. Ùn aspettate micca. Cunfronta a Tempesta per salvà l'anime. —Jesus à Elizabeth Kindelmann, A Fiamma di l'Amore, pg. 34, publicatu da a Fundazione di i zitelli di u Babbu; Stampatore L'arcivescu Charles Chaput

I laici chì sò preparati saranu cum'è i cinque vergini sagge chì avianu abbastanza oliu in i so lampi per spegne è scuntrà u Sposu (Matt 25: 1-13). Quelli chì ùn sò micca preparati, cum'è u cinque imprudente vergini, si dumandaranu cumu truvà u Sposu perchè sò stati trovati senza l'oliu di grazia. I laici seranu capace di dì li induve andà, ma ùn li puderanu dà l'oliu di grazia, vale à dì, i Sacramenti di a salvezza.

Ed hè per quessa chì voi, cari preti, site chjamati da a Madonna per preparalli! Hè per quessa ch'ella hè stata una coorte di preti, fideli à u Figliolu è à l'insignamenti veri di a so Chjesa! Perchè duvete esse prontu à riceve anime chì vinaranu da voi per centinaie, allineati per a cunfessione è dumandendu u Battesimu. Duvete esse prontu à spiegà ciò chì li hè accadutu appena, cumu u Babbu li ama, è cumu, per mezu di Ghjesù, ùn hè micca troppu tardi per vultà in a Casa di u Babbu. Duvete stà in un "statu di grazia" per discernisce è resistere à i falsi prufeti chì si alzeranu per interpretà l'Avertimentu in Termini New Age. È prontu à riceve novi rigali è carismi per guarisce è liberà l'anime. Iè, a Madonna vi dice, i so preti amati, per appruntà per u Grande Vendemmia! Preparatevi! A Madonna è u Spìritu Santu vi aiuteranu (vede Preti, è u Trionfu Venutu). You sò a chjave, perchè solu tu pò amministrà u oliu chì manca di e so lampade. Solu voi pudete assolve i figlioli prodigali. Solu tù pudete nutrisce, per mezu di e to mani, e figliole prodigue. Hè per quessa chì e vergine sagge ùn ponu sparte u so oliu - ùn sò micca preti! È avete solu una finestra corta per fà questu prima chì a Porta di a Misericordia si chjude è a Porta di a Ghjustizia si apre.

Dopu, l'altre vergini sò venute è dicenu: "Signore, Signore, aprite a porta per noi!" Ma ellu rispose: Amen, a ti dicu, ùn ti cunnoscu micca. Dunque, stà svegliu, perchè ùn sapete nè u ghjornu nè l'ora. (Matt 25: 11-13)

Oh, chì miserabili sò quelli chì ùn prufittanu di u miraculu di a misericordia di Diu! Chjamarete in vanu, ma serà troppu tardu. —Jesus à Santa Faustina, Misericordia Divina in a mio Anima, Diario, micca. 1448

Hè per quessa chì a Madonna hà principiatu U Muvimentu Marianu di Preti; per preparà i so figlioli scelti per questu compitu speciale per aiutà à sparghje a Fiamma di l'Amore. L'appellu di u Papa Francescu à a Chjesa per diventà un "ospedale di campagna" hè statu prufeticu, cum'è a so prima Esortazione Apostolica in Evangelizazione pè a Chjesa per "accumpagnà" i persi. Quantu prudigi ci sò in bisognu autentica misericordia!

Inoltre, in questu tempu d'attesa, pudemu accelerà a venuta di u Regnu per mezu di e nostre preghere è dighjunu. Preti, da e vostre messe private, pudete pricà per l'imparente chì seranu docili à a gràzia di l'Illuminazione.

Quandu Diu tocca u core di l'omu attraversu l'illuminazione di u Spìritu Santu, l'omu stessu ùn hè micca inattivu mentre riceve quella ispirazione, postu chì puderia rifiutallu; eppuru, senza a gràzia di Diu, ellu ùn pò micca per sè stessu muvimentu versu a ghjustizia in vista di Diu. -Katechisimu di a Chjesa cattolica, micca. 1993

A luce suave di a mo Flama di Amore allumerà u focu annantu à tutta a superficia di a terra, umiliante Satana chì a rende impotente, completamente disattivata. Ùn cuntribuisce micca à allungà u dulore di u parto. —Nostra Signora à Elizabeth Kindelmann, Ibidem, p. 177

Dunque, questu hè u Ora di a Sala Superiore. E famiglie di u mondu sanu sò riunite in casa soia per via di u coronavirus. Hè l'Ora di u cenaculu di a famiglia. I preti sò soli in i so rettorii. Hè l'Ora di a veghja. Mentre Satanassu vole chì semu preoccupati è spaventati, Mamma dice: «Ùn àbbia paura. Ùn guardate micca in daretu. Aspettemu, una nova Era. Voi, i mo preti, formerete u Ponte sopra u diluviu di l'ingannu di Satanassu ".

U 18 di marzu di u 2020, dopu à 33 anni totali (età di Cristu quandu hè entratu in a so passione), i missaghji mensili u secondu di ogni mese in Medjugorje finiscenu.[2]Ci hè statu qualchì annu in mezu quandu a Madonna ùn hè micca apparsa regolarmente u 2. Sò passati 39 anni dapoi chì l'apparizione principia per tutti i videnti. U tempu di i secreti, è cusì u Triunfu, s'avvicina:

Mi piacerebbe pudè divulgà di più nantu à ciò chì accadrà in u futuru, ma possu dì una cosa nantu à cumu u sacerdoziu si riferisce à i secreti. Avemu sta volta chì campemu avà, è avemu u tempu di u Trionfu di u core di a Madonna. Trà queste duie volte avemu un ponte, è quellu ponte sò i nostri preti. A Madonna ci dumanda continuamente di pregà per i nostri pastori, cum'ella li chjama, perchè u ponte deve esse abbastanza forte per chì tutti noi a franchessimu finu à u tempu di u Trionfu. In u so messagiu di u 2 d'ottobre 2010, hà dettu:Solu à fiancu à i to pastori, u mo core trionferà ". —Mirjana Soldo, vidente di Medjugorje; da U mo core triunfarà, p. 325

I spiegà in Preti, è u Trionfu Venutu cumu questu "Ponte" hè modellatu in l'Anticu Testamentu. Credu chì l'articulu edificerà, incuraghjerà è rinforzerà parechji di voi, in particulare i cari preti chì leghjenu A Parolla Avà.

 

 

U vostru sustegnu finanziariu è e vostre preghere sò perchè
lighjite oghje.
 Vi benedica è ti ringraziu. 

Per viaghjà cun Mark in lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

 
I mo scritti sò tradutti in francese! (Merci Philippe B.!)
Pour lire mes écrits in français, cliccate nant'à u drapeau:

 
 

Footnotes

Footnotes
1 Mentre scrivu sta sera, aghju ricevutu un testu da un amicu. Un prete ch'ellu cunnosce hà dettu chì, "cum'è una urganizazione, se a Chjesa ùn seguitava micca i protocolli Covid-19, puderebbenu esse amandati 500,000 $. Fallimentu istantaneu. E e persone in a cumunità ", hà dettu," piglianu foto è fighjenu ".
2 Ci hè statu qualchì annu in mezu quandu a Madonna ùn hè micca apparsa regolarmente u 2. Sò passati 39 anni dapoi chì l'apparizione principia per tutti i videnti.
Posted in Home, TEMPU DI Grazia.