Preparendu per l'Era di a Pace

Foto di Michał Maksymilian Gwozdek

 

L'omi devenu circà a pace di Cristu in u Regnu di Cristu.
—PAPA PIUS XI, Quasè Primu, n. 1; 11 Dicembre, 1925

Santa Maria, Madre di Diu, a nostra Mamma,
insegnaci à crede, à sperà, à amà cun voi.
Mostraci a strada versu u so Regnu!
Stella di u Mare, lampa nantu à noi è guidaci in a nostra strada!
—PATTIVA BENEDICTO XVI, Spe Salvimicca. 50

 

QUÉ essenzialmente hè l '"Era di a Pace" chì vene dopu à sti ghjorni di bughjura? Perchè u teologu papale per cinque papa, cumpresu San Ghjuvanni Paulu II, hà dettu chì serà "u più grande miraculu in a storia di u mondu, solu secondu a Risurrezzione?"[1]U cardinale Mario Luigi Ciappi era u teologu papale per Piu XII, Ghjuvanni XXIII, Paulu VI, Ghjuvanni Paulu I è San Ghjuvanni Paulu II; da Catechismu Famiglia, (9 di settembre di u 1993), p. 35 Perchè u Celu hà dettu à Elizabeth Kindelmann d'Ungheria ...

... u Spiritu di e Penticoste inunderà a terra cù u so putere è un grande miraculu guadagnerà l'attenzione di tutta l'umanità. Questu serà l'effettu di a gràzia di a Fiamma di l'Amore ... chì hè Ghjesù Cristu stessu ... qualcosa di simile ùn hè micca accadutu dapoi chì a Parolla hè diventata carne. A cecità di Satanassu significa u trionfu universale di u mo Cuore divinu, a liberazione di l'anime, è l'apertura di a strada per a salvezza in a so massima misura. —Jesus à Elizabeth Kindelmann, A Fiamma di l'Amore, p. 61, 38, 61; 233; da u diariu di Elizabeth Kindelmann; 1962; Imprimatur Arcivescu Charles Chaput

Tuttu què sona piuttostu strasurdinariu, in effetti epocale. È serà, perchè ciò chì Diu hà da fà, infine, porterà à a realisazione e parolle chì preghemu dapoi 2000 anni:

Venite u vostru Regnu, a vostra vuluntà sia fatta nantu à a terra cum'è in u Celu. (Matt 6:10)

Quandu Ghjesù dice chì questu serà apertu "A strada di a salvezza in a so massima misura", Vole dì chì una nova grazia vene, un finale "Gift»À a Chjesa per santificalla è preparalla cum'è una Sposa per a venuta finale di u Sposu à a fine di u tempu. Chì ghjè stu Gift? Hè u Regnu di a Divina Volontà o "Donu di campà in a Divina Volontà. "

Avete vistu ciò chì hè di campà in a mo Vulintà? ... Hè di gode, restendu nantu à a terra, di tutte e qualità Divine ... Hè a Santità chì ùn hè ancu cunnisciuta, è chì faraghju cunnosce, chì mette in opera l'ultimu ornamentu, u più bellu è u più brillanti trà tutte l'altre sacralità, è chì serà a curona è a compia di tutte l'altre sacralità. - Serva di Diu Luisa Picarretta, U Regalu di Campà in a Divina Volontà, Reverendu Ghjiseppu Iannuzzi ; n. 4.1.2.1.1 A

As I scrittu in Vera Figlianza, questu hè assai più cà simplici missioni A vulintà di Diu, ma in realtà unendu cun ella è pussidendu hè cum'è unu vuluntà unica, ritruvendu cusì i diritti di filiazione divina chì eranu persi in u Giardinu di Eden. Questi includenu i rigali "preternaturali" una volta goduti da Adam è Eva. 

E "rivendicazioni legittime" di i nostri primi parenti ... includenu, ma ùn sò micca limitati à i doni preternaturali di l'immortalità, a cunniscenza infusa, l'immunità da a concupiscenza è a so maestria nantu à tutta a creazione. In effetti, dopu à u Peccatu Originale, Adamu è Eva chì anu gudutu di e rivendicazioni legittime di regalità è regina nantu à tutta a creazione, anu persu sta rivendicazione ghjusta, da induve a creazione si hè rivolta contru. —Rev. Ghjiseppu Iannuzzi, teologu, A Vergine Maria in u Regnu di a Divina Volontà, nota a piè di pagina n. 33 in Libru di Preghiera Divina Volontà, p. 105

In i 36 volumi chì Ghjesù è a Madonna anu dettatu à a Serva di Diu Luisa Piccarreta,[2]vidi Nantu à Luisa è a so Scrittura anu spiegatu ripetutamente cumu a ristaurazione di a Divina Volontà in l'omu serà u culmine di a storia di a salvezza. Ghjesù hè guasgi accantu à ellu stessu in anticipazione di sta coronazione finale, chì hè a gloria di a so Passione.

In a Creazione, u mo ideale era di furmà u Regnu di a mo Volontà in l'anima di a Mia criatura. U mo scopu primariu era di fà di ogni omu a maghjina di a Trinità Divina in virtù di u cumpiimentu di a Mia Volontà in ellu. Ma per u ritruvamentu di l'omu da a mo Volontà, aghju persu u mo Regnu in ellu, è per 6000 longi anni aghju avutu a lotta. - da i diari di Luisa, Vol. XIV, u 6 di nuvembre di u 1922; Santi in a Divina Volontà da Fr. Sergio Pellegrini, cù l'accunsentu di l'Arcivescu di Trani, Giovan Battista Pichierri, p. 35

Allora avà ci ghjunghjemu: U Scontru di i Regni hè in corsu. Ma in questa bughjura, Diu ci hà datu una Stella da seguità: Maria, ella chì ci mostra letteralmente a strada chì duvemu piglià per preparà a discesa di stu Regnu. 

Hè per ella cum'è Mamma è Modellu chì a Chjesa deve circà per capisce in a so cumpletezza u significatu di a so propria missione.  —POPE Ghjuvanni PAUL II, Redemptoris Mater, micca. 37

 

A NOSTRA SIGNORA, A CHIAVE

In l'apparizione di a Madonna in u mondu, ella spessu si annuncia sottu un titulu cum'è: "Nostra Signora Regina di a Pace", "L'Immaculata Concezione" o "Nostra Signora di i Dolori", Eccu ùn sò micca vantaghji o semplici descrizzioni: sò riflessioni profetiche di quale è ciò chì a Chjesa stessa deve diventà in i limiti di u tempu.

Frà tutti i credenti hè cum'è un "specchiu" in u quale si riflettenu in u modu più prufondu è limpidu "e putenti opere di Diu".  —POPE ST. Giuvanni Paulu II, Redemptoris Mater, micca. 25

Quandu si parla di [Maria o di a Chjesa], u significatu pò esse capitu di tramindui, quasi senza qualificazione. -Benedettu Isaccu di Stella, Liturgia di l'Ore, Vol. I, pag. 252

Dunque, a Chjesa hà da diventà Immaculata;[3]cf. Rev 19: 8 ella dinù hà da diventà a mamma di a pace universale; è cusì, ella dinù Chjesa deve passà ancu per via peni per realizà sta venuta Resurrección. In fattu, sta purezza hè un precursore necessariu per chì u Regnu di a Divina Volontà scenda è per Ghjesù per regnà nella questu, vale à dì in a Chjesa in una nova modalità (cf. Rev 20: 6). 

Solu un'anima pura pò dì audace: "U to regnu vene". Quellu chì hà intesu à Paulu dì: "Chì u peccatu ùn regni dunque in i to corpi murtali", è s'hè purificatu in azzione, pensamentu è parolla dicerà à Diu: "Venite u to regnu!"-Katechisimu di a Chjesa cattolica, micca. 2819

A Madonna hà spiegatu à Luisa cumu hè stata cuncipita senza peccatu, ma chì era sempre necessariu per ella per tutta a so vita ghjovana di allargà u Regnu di a Divina Volontà in u so core per preparà a discesa di Ghjesù in u so senu.[4]cf. Test In fatti, ùn hè statu chè l'Annunzia chì hà pigliatu a cuscenza di u Pianu Divinu, dendu cusì a so cumpleta "fiat»À quellu mumentu.

Campendu in a Divina Volontà, aghju furmatu i celi è u so Regnu Divinu in a mo anima. Se ùn avessi micca furmatu stu Regnu in mè, a Parolla ùn seria mai discesa da u celu à a terra. L'unica ragione per a quale hè discendutu hè stata perchè era capace di falà in u so Regnu, chì a Divina Volontà avia stabilitu in mè ... In effetti, a Parolla ùn seria mai discenduta in un regnu stranieru - mancu appena. Per questa ragione hà vulsutu prima furmà u so Regnu in mè, è dopu discendelu in ellu cum'è cunquistatore. -A Vergine Maria in u Regnu di a Divina Volontà, Day 18

Ci hè u chiavi per capì ciò chì tù è eiu duvemu fà in i ghjorni à vene per preparà a venuta di Cristu per regnà in noi in questu "santità nova è divina." Avemu da cessà di dà vita à a nostra vulintà umana è abbraccià a Divina Volontà in tutte e cose. Dunque, a Madonna diventa u "Segnu" apparsu in i nostri tempi, una "Donna vestita di sole" di a Divina Volontà chì hè cusì capace di sfuglià u dragone. Se allora avemu da scunfighja à Satanassu in st'ora d'apostasia (chì hè veramente l'inutile incurunamentu di a vuluntà umana), allora duvemu imità sta Donna cù tuttu u nostru esse.

Sapete ciò chì ci rende sfarenti? Hè a vostra vuluntà chì vi privi di a freschezza di a gràzia, di a bellezza chì arraisce u vostru Creador, di a forza chì cunquista è sopporta tuttu è di l'amore chì impatta tuttu. In una parolla, a vostra vuluntà ùn hè micca a Voluntà chì anima a vostra Madre Celeste. Sapia chì a mo vulintà umana solu per tenela sacrificata in omagiu à u mo Creatore. - A nostra Signora à Luisa, Ibid. Ghjornu 1

Sì ancu noi cunservemu a nostra vuluntà umana sacrificata, mentre dumandemu ogni ghjornu per Diu chì ci dessi u Donu di Campà in a Divina Volontà, allora cuminceremu lentamente à osservà cumu a discordia interiore, l'inquietudine, l'ansietà, a paura è u malessere-in una parolla , u effetti di a vulintà umana-cumincià à scioglie si davanti à u Solli chì cresce in drentu. Ti possu dì chì postu chì aghju dettu "iè" à a Madonna più di un annu fà per campà in a Divina Volontà,[5]vidi I Voci d'Amore hà sfracicatu sottu à u so taccu tantu in mè chì hà arrubatu a pace - ancu sì sò solu à u principiu di stu novu viaghju. Mi hà riempitu di tanta speranza. Perchè a speranza autentica ùn hè micca di frustassi in un statu di penseru desideriosu, ma nasce quandu omu si esercita in realtà fidi in micca solu pentimentu ma missioni ciò chì Diu li dumanda. Cum'è a Madonna hà dettu à Luisa ... 

A luce di u sole di a Divina Volontà chì mi avvolse era cusì grande chì, abbellendu è investendu a mo umanità, hà pruduttu continuamente fiori celesti in a mo anima. Sentiu chì i celi si calavanu versu mè mentre a terra di a mo umanità si alzava in ella. Cusì [in mè] u celu è a terra abbraccianu, sò stati ricunciliati è scambiati u basgiu di a pace è l'amore. —Ibbid. Ghjornu 18

 

VERA PACE

Dunque, si pò capisce megliu avà u fundamentu di l'Era di Pace: a riunione di a vuluntà di l'omu cù a Voluntà di Diu, finu à l'estremità di a terra. In questu Unica Volontài frutti di a ghjustizia è a pace si manifesteranu in un modu cusì miraculosu chì ùn anu micca avutu u so uguale da l'Incarnazione è a Resurrezione di Ghjesù stessu. 

Quì hè previstu chì u so regnu ùn averà micca limiti, è serà arricchitu di ghjustizia è di pace: "in i so ghjorni nascerà a ghjustizia, è abbondanza di pace ... È guvernerà da mare in mare, è da u fiume à u fine di a terra "... Quandu l'omi ricunnoscenu, sia in a vita privata sia in a vita publica, chì Cristu hè Rè, a sucietà riceverà infine e grandi benedizioni di a vera libertà, di una disciplina ben ordinata, di pace è di armunia ... a misura universale di u regnu di Cristu l'omi diventeranu di più in più cuscenti di u ligame chì li lega inseme, è cusì parechji cunflitti seranu sia impediti interamente o almenu a so amarezza serà diminuita. —PAPA PIUS XI, Quasè Primu, n. 8, 19; 11 Dicembre, 1925

Ddu "ligame" hè a Divina Volontà. 

A pace ùn hè micca solu l'assenza di guerra ... A pace hè "a tranquillità di l'ordine". A pace hè u travagliu di a ghjustizia è l'effettu di a carità.-CCC, micca. 2304

... in Cristu hè realizatu l'ordine ghjustu di tutte e cose, l'unione di u celu è a terra, cum'è Diu u Babbu hà intenzatu da u principiu. Hè l'ubbidienza di Diu, u Figliolu Incarnatu chì ristabilisce, ristabilisce, a cummunione originale di l'omu cù Diu è, per quessa, a pace in u mondu. A so ubbidenza unisce à una volta tutte e cose, "e cose in u celu è e cose nantu à a terra". - U cardinale Raymond Burke, discorsu in Roma; 18 di Maghju, 2018; lifesitnews.com

"Tutta a creazione", hà dettu San Paulu, "gemisce è travaglia finu à avà", aspittendu i sforzi redentori di Cristu per ristabilisce a relazione curretta trà Diu è a so creazione. Ma l'attu redentore di Cristu ùn hà micca da sè restituitu tutte e cose, hà resu solu u travagliu di redenzione pussibule, hà iniziatu a nostra redenzione. Cum'è tutti l'omi participanu à a disubbidienza d'Adamu, cusì tutti l'omi devenu participà à l'ubbidienza di Cristu à a vulintà di u Babbu. A redenzione serà cumpleta solu quandu tutti l'omi spartenu a so ubbidienza ... - Servitore di Diu Fr. Walter Ciszek, Mi Conduce (San Francisco: Ignatius Press, 1995), pp. 116-117

Questa hè a nostra grande speranza è a nostra invucazione, "U vostru Regnu vene!" - Un Regnu di pace, ghjustizia è serenità, chì ristabilirà l'armunia originale di a creazione. —POPE Ghjuvanni PAUL II, L'Audienza Generale, U 6 di nuvembre di u 2002, Zenit

 

 

LETTURA IN CORSO

Preparendu per Regnu

U rigalu

Caru Babbu Santu ... Hè venutu!

Ghjesù vene da veru?

Ripetendu i Tempi di fine

Papi, è l'era Dawning

A Venuta Mediana

A Resurrezzione di a Chjesa

A Venuta Nuvità è Santità Divina

Nova Santità ... o Nova Eresia?

Vera Figlianza

A Voluntà Unica

Chjave per a Donna

 

Grazie à tutti quelli chì anu rispostu à u nostru appellu.
Simu stati cusì benedetti da i vostri

parolle brave, preghere è generosità! 

 

 

 

Unisciti avà à MeWe:

Per viaghjà cun Mark in lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

 
I mo scritti sò tradutti in francese! (Merci Philippe B.!)
Pour lire mes écrits in français, cliccate nant'à u drapeau:

 
 
Print Friendly, PDF è Email

Footnotes

Footnotes
1 U cardinale Mario Luigi Ciappi era u teologu papale per Piu XII, Ghjuvanni XXIII, Paulu VI, Ghjuvanni Paulu I è San Ghjuvanni Paulu II; da Catechismu Famiglia, (9 di settembre di u 1993), p. 35
2 vidi Nantu à Luisa è a so Scrittura
3 cf. Rev 19: 8
4 cf. Test
5 vidi I Voci d'Amore
Posted in Home, A VOLONTÀ DIVINA, L'ERA DI A PACE e nella , , , , , , , , .