U rigalu

 

"THE l'età di i ministeri finisce ".

Quelle parolle chì sunavanu in u mo core parechji anni fà eranu strane ma ancu chjare: simu ghjunti à a fine, micca di ministru per sè; piuttostu, parechji di i mezi è di i metudi è di e strutture chì a Chjesa muderna s'hè abituata à chì anu infine individualizatu, indebulitu, è ancu divisu u Corpu di Cristu sò finisci. Questa hè una "morte" necessaria di a Chjesa chì deve vene per ella per sperimentà una nova risurrezzione, una nova fioritura di a vita, u putere è a santità di Cristu in una manera nova. 

Diu stessu avia datu à purtà quella santità "nova è divina" cun quale u Spìritu Santu vole arricchisce i cristiani à l'alba di u terzu millenniu, per "rende Cristu u core di u mondu". —POPE Ghjuvanni PAUL II, Indirizzu à i Padri Rogationisti, n. 6, www.vatican.va

Ma ùn pudete micca mette vinu novu in una vechja pelle di vinu. Dunque, i "segni di i tempi" indicanu chjaramente, micca solu chì Diu sia prontu à versà un vinu novu ... ma chì l'antica pelle di vinu sia secca, fughje, è impropia per un nova Penticoste

Simu à a fine di a Cristianità ... A Cristianità hè una vita ecunomica, pulitica, suciale ispirata da i principii cristiani. Hè finitu - l'avemu vistu more. Fighjate i sintomi: a rottura di a famiglia, u divorziu, l'abortu, l'immoralità, a disonestà generale ... Solu quelli chì campanu per fede sanu veramente ciò chì accade in u mondu. E grande masse senza fede sò incuscenti di i prucessi distruttivi in ​​corso. -Venerabile arcivescu Fulton Sheen (1895 - 1979), trasmissione di u 26 di ghjennaghju di u 1947; cf. ncregister.com

Ghjesù hà paragunatu questi prucessi distruttivi à "peni di travagliu»Perchè ciò chì li seguiterà serà una nova nascita ...

Quandu una donna hè in travagliu, hè in angoscia perchè a so ora hè ghjunta; ma quandu hà parturitu un zitellu, ùn si arricorda più di u dulore per via di a so gioia chì un zitellu sia natu in u mondu. (Ghjuvanni 16:21)

 

AVAREMU TUTU

Quì, ùn parlemu micca di un semplice rinnovu. Piuttostu, hè u culmine di a storia di a salvezza, a corona è a fine di un longu viaghju di u Populu di Diu - è cusì, ancu u Scontru di Dui Regni. Hè u fruttu propiu è u scopu di a Redenzione: a santificazione di a Sposa di Cristu per a Festa di u Matrimoniu di l'Agnellu (Rev 19: 8). Dunque, tuttu ciò chì Diu hà rivelatu per mezu di Cristu diventerà u pussessu di tutti I so figlioli in una banda unificata, sola. Cum'è Ghjesù hà dettu à a Serva di Diu Luisa Piccarreta,

À un gruppu di persone hà amparatu u modu per arrivà à u so palazzu; à un secondu gruppu hà indicatu a porta; à u terzu hà mustratu a scala; à u quartu e prime stanze; è à l'ultimu gruppu hà apertu tutte e camere ... - Ghjesù à Luisa, Vol. XIV, 6 di Novembre, 1922, Santi in a Divina Volontà da Fr. Sergio Pellegrini, cù l'accunsentu di l'Arcivescu di Trani, Giovan Battista Pichierri, p. 23-24

Ùn hè micca u casu oghje in a maiò parte di i quartieri di a Chjesa. Se i mudernisti anu alluntanatu a devozione è u sacru, l'ultra-tradiziunalisti anu spessu resistutu à u carismaticu è prufeticu. Se l'intellettu è a ragione sò stati primati in a ierarchia sopra u misticisimu, da una parte, spessu i laici anu trascuratu a preghiera è a furmazione da l'altra. A Chjesa oghje ùn hè mai stata più ricca, ma dinò, mai povera. Hà a ricchezza di numerose grazie è cunniscenze accumulate da migliaia d'anni ... ma a maiò parte hè chjosa da a paura è l'apatia, o piatta sottu à e cennere di u peccatu, a curruzzione è a disfunzione. A tensione trà l'aspetti istituziunali è carismatichi di a Chjesa cesserà in l'era chì vene.

L'aspetti istituziunali è carismatichi sò co-essenziali quant'è à a custituzione di a Chjesa. Contribuiscenu, ancu se diversamente, à a vita, u rinnovu è a santificazione di u Populu di Diu. - Discorsu à u Cungressu Mundiale di i Muvimenti Ecclesiali è di e Nuove Comunità, www.vatican.va

Ma chì timpesta hè necessaria per sbloccà sti rigali! Chì Tempesta hè necessaria per sbuffà st'articuli suffucanti! 

Dunque, u Populu di Diu in a futura Era di Pace serà cum'è per dì tinuti Cattòlica. Pensate à una goccia di pioggia chì colpisce un stagnu. Da u puntu d'entrà in acqua, ondulazioni cuncentriche si sparghjenu in ogni direzzione. Oghje, a Chjesa hè spargugliata nantu à questi anelli di grazia, partendu, dunque, in direzzioni diverse precisamente perchè u principiu ùn hè micca Diu ma u centru percepitu di l'omu. Avete alcuni chì abbraccianu l'opere di ghjustizia suciale, ma trascuranu a verità. Altri si appiccicanu à a verità ma senza carità. Parechji sò quelli chì abbraccianu i sacramenti è a liturgia ma rifiutanu i carismi è i doni di u Spìritu. L'altri imbibenu a teologia è a furmazione intellettuale mentre ignuranu a vita mistica è interiore, è ancu altri abbraccianu u prufeticu è u sopranaturale mentre trascuranu a saviezza è a ragione. Quantu Cristu brama chì a so Chjesa sia cumpletamente cattolica, cumpletamente adornata, pienu viva! 

Cusì, a Chjesa Risort à vene emergerà da u stessu centre di Divina Pruvidenza è si sparghjerà finu à l'estremità di a terra cun tutti i grazia, tutti i carisma, è tutti i donu chì a Trinità hà destinatu à l'omu da u mumentu di a nascita d'Adamu finu à u presente "Cum'è testimone di tutte e nazioni, è dopu a fine vene" (Matt 24:14). Ciò chì era persu serà recuperatu; ciò chì hè decadutu serà risturatu; ciò chì hè in anda sbuccherà, allora, cumpletamente. 

È questu significa, soprattuttu, u "Dono di campà in a Divina Volontà".

 

U VERY CENTER

U puntu più chjucu, u centru di a vita di a Chjesa hè a Divina Volontà. È per questu, ùn vogliu micca dì una mera lista "Da fà". Piuttostu, a Divina Volontà hè a vita interiore è a putenza di Diu spressa in i "fiats" di a Creazione, a Redenzione, è avà, a Santificazione. Ghjesù disse à a Serva di Diu Luisa Piccarreta:

A mo discendenza nantu à a terra, pigliendu carne umana, era precisamente questu - per elevà dinò l'umanità è dà à a mo Divina Volontà i diritti di regnà in questa umanità, perchè regnendu in a mo Umanità, i diritti di entrambi i lati, umani e divini, sò stati rimessi in forza. - Ghjesù à Luisa, u 24 di ferraghju di u 1933; A curona di a santità: nantu à e Rivilazioni di Ghjesù à Luisa Piccarreta (p. 182). Edizione Kindle, Daniel. O'Connor

Questu era u scopu sanu di a vita, morte è risurrezzione di Ghjesù: ciò chì era fattu in ellu pò avà esse fattu in noi. Què hè
a chjave per capisce u "Babbu Nostru":

Ùn saria micca inconsistente cù a verità per capisce e parolle, "U vostru sarà fattu nantu à a terra cum'è hè in u celu," significà: "in a Chjesa cum'è in u nostru Signore Ghjesù Cristu stessu"; o "in a Sposa chì hè stata sposa, cum'è in u sposu chì hà rializatu a vuluntà di u Babbu." -Katechisimu di a Chjesa cattolica, micca. 2827

Questu ùn hè ancu statu realizatu in u tempu è i limiti di a storia.

Per i misteri di Ghjesù ùn sò ancu perfezziunati è rializati. Sò cumpleti, anzi, in a persona di Ghjesù, ma micca in noi, chì sò i so membri, nè in a Chjesa, chì hè u so corpu misticu.—St. Ghjuvanni Eudes, trattatu "On the Kingdom of Jesus", Liturgia di l'Ore, Vol IV, p 559

Dunque, campemu avà i travaglii chì sò necessarii per purificà a Chjesa per piazzalla in u infinitu centru di a Divina Volontà per ch'ella sia incurunata cù u Donu di Campà in a Divina Volontà ... u Regnu di a Divina Volontà. In questu modu, i "diritti" di l'omu persu in u Giardinu di l'Eden seranu ristabiliti cum'è u armunia di l'omu cù Diu è a creazione chì "gemisce di duluri di travagghiu ancu finu à avà".[1]Rom 8: 22 Questu ùn hè micca riservatu per l'eternità solu, cum'è Ghjesù hà dettu, ma hè u cumpiimentu è u destinu di a Chjesa in u tempu! Hè per quessa chì, sta mane di Natale, ci tocca à alzà l'ochji da u caosu è di u dulore attuali, da i rigali sottu à i nostri arburi à u Regalu chì aspetta d'esse apertu, ancu avà!

... in Cristu hè realizatu l'ordine ghjustu di tutte e cose, l'unione di u celu è a terra, cum'è Diu u Babbu hà intenzatu da u principiu. Hè l'ubbidienza di Diu, u Figliolu Incarnatu chì ristabilisce, ristabilisce, a cummunione originale di l'omu cù Diu è, per quessa, a pace in u mondu. A so ubbidenza unisce à una volta tutte e cose, "e cose in u celu è e cose nantu à a terra". - U cardinale Raymond Burke, discorsu in Roma; 18 di Maghju, 2018, lifesitnews.com

Cusì, hè attraversu a participazione à a so ubbidienza, in a "Voluntà Divina", chì ritruveremu una vera filiazione - cù ramificazioni cosmulogiche: 

... hè l'azzioni cumpleta di u pianu uriginale di u Creatore delineatu: una creazione induve Diu è l'omu, l'omu è a donna, l'umanità è a natura sò in armunia, in dialogu, in cumunione. Stu pianu, scumbattutu da u peccatu, hè statu ripresu in una manera più meravigliosa da Cristu, Chì u porta à modu misteriosu ma efficace in a realità attuale, in l'aspettativa di rializzallu ...  —POPE JOHN PAUL II, Udienza Generale, u 14 di ferraghju di u 2001

 

DUMANDA DI U REGALU

Stu Natale, ramintemu chì Ghjesù hà ricevutu trè doni: oru, incensu è mirra. In queste sò presagiate u pienezza di i doni chì Diu intende per a Chjesa. U oru hè u solidu, immutabile "depositu di fede" o "verità"; u incensu hè l'aromu dolce di a Parolla di Diu o a "via"; è u mirra hè u balsamu di i sacramenti è di i carismi chì danu "vita". Ma tutti questi devenu esse attirati avà in a cascia o "l'arca" di una nova modalità di a Divina Volontà. Nostra Signora, l '"arca di a nova Allianza" hè in effetti una prefigurazione di tuttu ciò chì a Chjesa hà da diventà - ella chì hè stata a prima criatura à campà torna in a Divina Volontà dopu à Adamu è Eva, per campà in u so centru stessu.

A mo figliola, a mo Volontà hè u centru, l'altre virtù sò u circulu. Immaginate una rota in mezu chì tutti i raggi sò centrati. Chì accaderebbe se unu di sti raggi vulesse staccassi da u centru? Prima, quellu raghju parerebbe male; in siconda, fermaria morta, mentre chì a rota, in muvimentu, si ne sbarrazzaria. Tale hè a mo Voluntà per l'anima. A mo Volontà hè u centru. Tutte e cose chì ùn sò micca fatte in a mo Volontà, è solu per compie a mo Volontà - ancu cose sacre, virtù o opere bone - sò cum'è i raggi staccati da u centru di a rota: opere è virtù senza vita. Ùn mi pudianu mai fà piacè; piuttostu, facciu tuttu per punisceli è sbarrazzammi di elli. -Jesus to Luisa Piccarreta, Volume 11, 4th April, 1912

U scopu di sta Tempesta attuale allora ùn hè micca solu di purificà u mondu, ma di tirà u Regnu di a Divina Volontà in u core di a Chjesa per ch'ella campi, micca più cù a so vulintà - cum'è una schiava ubbidendu à u so maestru - ma cum'è una figliola
pussedendu a Voluntà stessa - è tutti i so diritti - di u so Babbu.[2]cf. Vera Figlianza

To campà in My Will hè di regnà in ellu è cun ella, mentre à do A mo Volontà deve esse sottumessa à I mo ordini. U primu statu hè di avè; u secondu hè di riceve disposizioni è eseguisce cumandamenti. À campà in a mo vulintà hè di fà a mo vulintà propria, cum'è prupietà propria, è per elli di amministralla cum'elli anu intenzione; à do A mo Volontà hè di cunsiderà a Volontà di Diu cum'è a Mia Volontà, è micca [ancu] cum'è una propria pruprietà ch'elli ponu amministrà cum'elli anu intenzione. À campà in a mo Volontà hè di campà cù una sola Volontà [...] E postu chì a mo Volontà hè sana, tutta pura è pacifica, è perchè hè una sola Volontà chì regna [in l'anima], ùn esistenu cuntrasti [trà noi] ... D'altra parte, à do A mo Volontà hè di campà cù duie vuluntà in modu tale chì, quandu dò ordine di seguità a Mia Volontà, l'anima sente u pesu di a so propria vulintà chì provoca cuntrasti. E ancu se l'ànima cumporta fedelmente l'ordini di a Mia Volontà, sente u pesu di a so natura umana ribella, di e so passioni è inclinazioni. Quanti santi, ancu s'elli anu pussutu ghjunghje à l'alture di a perfezione, anu sentutu a so propria vulintà di fà li guerra, mantenenduli oppressi? Da induve parechji sò stati custretti à gridà: "Quale hè chì mi libererà da stu corpu di morte?", hè, "Da sta mo vulintà, chì vole dà a morte à u bè chì vogliu fà?" (cf. Rum 7:24) - Ghjesù à Luisa, Le Don de Vivre dans la Volonté Divine dans les Écritures de Luisa Piccarreta, 4.1.2.1.4, (Locazioni Kindle 1722-1738), Rev. Joseph Iannuzzi

Se ciò chì dicu sona cunfusu o hè difficiule à capì, ùn v'inchietate, ùn site micca solu. In ciò chì sò veramente parolle sublimi, Ghjesù hà sviloppatu a "teologia" di a Divina Volontà in 36 volumi à a Serva di Diu Luisa Piccarreta.[3]cf. Nantu à Luisa è a so Scrittura Piuttostu oghje, sentu chì u Signore vole U Nostru Cornu di a Signora à simpliciamente Dumandà per questu Regalu di u Regnu di a Divina Volontà. Basta stende e mani à Ghjesù è dite: "Iè, Signore, ; Vogliu riceve a pienezza di stu Regalu, preparatu per i nostri tempi, chì aghju pregatu per tutta a mo vita in u "Babbu Nostru". Ancu se ùn capiscu micca bè stu vostru travagliu in i nostri tempi, mi svuotaghju davanti à tè stu ghjornu di Natale di tuttu u peccatu - a mo propria vulintà - in modu chì possu pussede a vostra Divina Volontà, affinchì e nostre vuluntà sianu una. "[4]cf. A Voluntà Unica

Cum'è u criaturu Ghjesù ùn hà micca apartu a so bocca per dumandà oru, incensu è mirra ma simpliciamente hè diventatu chjucu, cusì dinò, se diventemu chjucu cù sta dispusizione à desideriu a Divina Volontà, chì hè a più bella di l'iniziu. Hè abbastanza per oghje. 

Per tutti quelli chì dumandanu, riceve; è quellu chì cerca, trova; è à quellu chì pichja, a porta serà aperta. Qualessu di voi averia datu à u so figliolu una petra quand'ellu dumanda una pagnotta, o un sarpu quandu dumanda un pesciu? Sì tù, chì site gattivu, sapete fà boni doni à i vostri figlioli, quantu più u vostru Babbu celestiale darà cose bone à quelli chì li dumandanu. (Matt 7: 8-11)

 

LETTURA IN CORSO

L'Era di i Ministri si Finisce

A Resurrezzione di a Chjesa

I Dolori di travagliu sò veri

A Venuta Nuvità è Santità Divina

Nantu à Luisa è a so Scrittura

Vera Figlianza 

A Voluntà Unica

 

 

Un Natale Gioiosu è Felice à tutti voi
cari, cari lettori!

Per viaghjà cun Mark in lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

 
I mo scritti sò tradutti in francese! (Merci Philippe B.!)
Pour lire mes écrits in français, cliccate nant'à u drapeau:

 
 
Print Friendly, PDF è Email

Footnotes

Posted in Home, L'ERA DI A PACE e nella , , , , , , , , .