A Piccola Petra

 

CERTA VOLTE u sensu di a mo insignificanza hè eccessiva. Vecu quantu hè espansiva l'universu è cumu u pianeta Terra hè solu un granu di sabbia à mezu à tuttu. Inoltre, nantu à sta speck cosmica, sò solu unu di quasi 8 miliardi di persone. È prestu, cum'è i miliardi davanti à mè, seraghju intarratu in terra è quasi scurdatu, salvu forse per quelli chì sò più vicinu à mè. Hè una realità umiliante. È di fronte à sta verità, qualchì volta luttanu cù l'idea chì Diu puderia possibbilmente preoccupassi di mè in a manera intensa, persunale è prufonda chì l'evangelismu mudernu è i scritti di i Santi suggerenu. Eppuru, se entremu in questa relazione persunale cù Ghjesù, cum'è eiu è parechji di voi, hè veru: l'amore chì pudemu sperienze à volte hè intensu, reale è literalmente "fora di stu mondu" - à u puntu chì una relazione autentica cù Diu hè veramente A più grande rivoluzione

Eppuru, mi sentu a mo petitezza micca più intensamente à volte chì quandu leghje i scritti di a Serva di Diu Luisa Piccarreta è l'invitu prufondu à campà in a Divina Volontà... 

 

A PICCULA PETRA

Quelli di voi chì sò familiarizati cù i scritti di Luisa sanu bè cumu si pò sminticà davanti à l'immensità di ciò chì Diu hà da fà in i nostri tempi - vale à dì, u cumplimentu di u "Patre Nostru" chì avemu pricatu per 2000 anni: "Veni u to regnu, sia fatta a to vulintà in terra cum'è in u celu ". In Cumu campà in a Voluntà DivinaAghju riassuntu à tempu ciò chì significa, è cumu cumincià à campà in a Voluntà Divina, cum'è Adam hà fattu prima di a Falla è u peccatu originale. Aghju inclusu a Preghiera Mortina (Prevenente) chì hè cunsigliatu à i fideli per inizià ogni ghjornu. Eppuru, certe volte, quandu pregu questu, io sentimu cum'è s'ellu facia pocu o nunda di differenza. Ma Ghjesù ùn vede micca cusì. 

Parechje anni fà, caminava à fiancu à un stagnu è ci scacciò una petra. A petra hà causatu ripples per estenderà à i bordi di u stagnu sanu. Sapia in quellu mumentu chì Diu avia qualcosa di impurtante per insignà à mè, è annantu à l'anni, cuntinuu à unpackage it. Solu pocu tempu aghju scupertu chì Ghjesù usa sta maghjina per spiegà aspetti di a Voluntà Divina. (Com'è una nota laterale, aghju appena amparatu chì u locu stessu induve quellu stagnu hà un novu centru di ritirata chì hè custruitu induve, apparentemente, i scritti nantu à a Voluntà Divina anu da esse insignati.)

Un ghjornu, Luisa sentia u listessu sensu di futilità ch'e aghju descrittu sopra, è si lagnò à Ghjesù: "Quale hè u benefiziu di pricà in questu modu? À u cuntrariu, mi pare chì questu hè una sciocchezza, piuttostu chè una preghiera ". È Ghjesù rispose:

A mo figliola, vulete sapè quale hè u bonu è l'effettu di questu ? Quandu a criatura vene à scaccià a piccula petra di a so vulintà in l'immensu mare di a mo Divinità, cum'è ella lancia, se a so vulintà vole amare, u mare infinitu di l'acque di u mo amuri ripple, sò agitati, è sentu u onde di u mo amore chì dà u so profumu celeste, è mi sentu u piacè, e gioie di u mo amore esse agitatu da a piccula petra di a vulintà di a criatura. S'ella adora a mo santità, a piccula petra di a vulintà umana agita u mare di a mo santità. In riassuntu, tuttu ciò chì a vulintà umana vole fà in a Meia, si lancia cum'è una piccula petra in ogni mare di i mo attributi, è mentre l'agita è li ondula, mi sentu chì mi sò datu e mo cose, è l'onori, gloria, l'amore chì a criatura mi pò dà in una manera divina. - 1 di lugliu di u 1923 ; Volume 15

Ùn vi possu dì chì gioia mi porta sta parolla perchè ultimamente aghju veramente luttatu per crede chì e mo preghiere secche toccu u Cori di u Salvatore. Di sicuru, sò bè ​​chì a fecundità di a preghiera ùn hè micca basatu nantu à i nostri sentimenti, ma a fede, è soprattuttu àmanu cun quale li preghemu. In fatti, più secca e nostre preghiere, più piacenu à u Signore perchè allora li dicemu: "Ti amu è adore avà per a fede perchè hè u vostru dovutu, micca per i sentimenti". In verità, questu hè un "grande affare" per Ghjesù:

Hè ciò chì significa entre in a mo Voluntà : muvisce - mossa u mo Essere è dì à mè: "Vedi quantu sì bonu, amabile, amante, santu, immensu, putente? Tu sì tuttu, è vogliu muvimenti tuttu di tè per amassi è per dà piacè ". E pensate chì questu hè triviale? —Ibid.

 

U SACRIFICU DI ELODE

E Scritture ci ricordanu:

... senza fede hè impussibule di piacelu, perchè qualchissia chì s'avvicina di Diu deve crede ch'ellu esiste è ch'ellu ricumpensa à quelli chì u cercanu. (Eb 11: 6)

E torna,

... offremu continuamente à Diu un sacrificiu di lode, vale à dì u fruttu di labbra chì cunfessu u so nome. (Ebrei 13:15)

Puderaghju tistimunià chì ancu s'ellu ci ponu esse periodi di siccità, a preghiera hè raramente cusì per sempre. Diu sà sempre quandu "ricompensà quelli chì u cercanu" cù e grazia chì avemu bisognu, quandu avemu bisognu. Ma u nostru scopu cum'è cristiani hè di maturo in a "piena statura di Cristu".[1]Eph 4: 13 È cusì, u sensu di u nostru niente, a nostra cuscenza di u peccatu è a necessità di purificazione hè essenziale per esse umili davanti à u nostru Diu è dipende da ellu. 

Vi hè statu dettu, o omu, ciò chì hè bonu, è ciò chì u Signore esige di voi: solu per fà ghjustizia è amassi a bontà, è camminà umilmente cù u vostru Diu. (Michea 6:8)

Allora a prossima volta chì senti chì e vostre preghiere sò inutili ... sapete chì questu pò esse solu orgogliu o ancu una tentazione di abbandunà a preghiera per scoraggiamentu. Ghjesù hà dettu ch'ellu hè a Vigna è noi simu i rami. Sè Satanassu vi pò fà piantà di pricà, allura vi hà effittivamenti tagliatu da a suva di u Spìritu Santu. Videte o senti a suva chì scorri in un arbulu di fruttu ? Innò, è ancu, u fruttu vene in l'estiu quandu hè u tempu. 

Resta in mè, cum'è stanu in tè. Cum'è un ramu ùn pò dà fruttu da sè stessu, s'ellu ùn ferma nantu à a vigna, cusì ùn pudete micca ancu voi, s'ellu ùn restate in mè. (Ghjuvanni 15:4)

Allora ùn rinuncia micca. Cuntinuà à lodare à Diu, sempre è in ogni locu, malgradu i vostri sentimenti.[2]cf. A strada di San Paulu Cuntinuà à persevere è sapè chì ùn fate a diferenza - soprattuttu à Ghjesù - chì sente l'ondulazione di a piccula petra d'amore chì hè ghjittata in u mare di a so Divinità.  

 

 

 

Supportu u ministeru à tempu pienu di Mark:

 

Per viaghjà cù Mark in lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

Avà nantu à Telegram. Cliccate:

Seguitate Mark è i "segni di i tempi" ogni ghjornu nantu à MeWe:


Seguitate i scritti di Mark quì:

Ascolta nantu à u seguitu:


 

 

Print Friendly è PDF

Footnotes

Footnotes
1 Eph 4: 13
2 cf. A strada di San Paulu
Posted in Home, A VOLONTÀ DIVINA e nella .