A piazza per i vigliacchi

 

hè una Scrittura chì brusgia in a mo mente oghje, soprattuttu dopu à a fine di u mo documentariu nantu à a pandemia (vede Dopu à a Scienza?). Hè un passaghju piuttostu surpresu in a Bibbia - ma quellu chì face più sensu à l'ora:

U vincitore erediterà questi rigali, è seraghju u so Diu, è ellu serà u mo figliolu. Ma in quant'à vigliacci, l'infedeli, i depravati, l'assassini, i malandrini, i maghi, l'adoratori di idoli, è l'ingannatori di ogni sorte, a so sorte si trova in u pozzu ardente di focu è di zolfu, chì hè a seconda morte. - Riv 21: 7-8

Pare piuttostu severu chì i "vigliacchi" seranu inclusi trà l'altri mali. Ma quandu vedu ciò chì hè accadutu l'ultimu annu - u deficit assolutu di leadership spirituale, a mancanza di curagiosi omi è donne in medicina, scienza, politica è media (cumpresu i media cattolici) chì anu permessu à una manata d'ideologhi di scappà nantu à a scienza attuale; cumu hà u publicu generale in massa capulatu da a paura; cumu i giganti di e rete suciale si sò cumportati cum'è zitelli fragili incapaci di permette dibattiti; cumu i vicini sò diventati snitches; cumu i pruprietarii amichevuli di negozi sò diventati freaks di cuntrollu; è cumu u cleru abbandunò a banda per a salvezza di u status quo... Pensu chì si pò capisce avà perchè Ghjesù hà dettu una volta a frasa:

... quandu vene u Figliolu di l'Omu, truverà a fede nantu à a terra? (Luke 18: 8)

Ùn mi frappate micca: ùn sò micca pusatu quì in un bozzolu di autugustizia pensendu chì sò u bravu. À u cuntrariu, aghju pricatu à u Signore di dà mi a gràzia di perseverà à a fine è dumandendu à a mo moglia di pricà per u mo curaghju. Perchè ogni ghjornu chì passa, vedemu l'elite dirigente intenta stampà a libertà in nome di "prutege" u publicu sottu à a rubrica "U Grande resettore",[1]fighjulà dinò Diu è u Grande Reset duverebbe esse chjaru à tutti chì i ghjorni di a Chjesa in Occidente - almenu cum'è entità ghjuridica permissibile - sò numerati. Mentre i guverni continuanu à passà statuti immurali scandalosi, sacrificanu i zitelli, annullanu a legge naturale, veneranu a currettezza pulitica, è evidenzialmente discriminanu contr'à e chjese (in particulare durante i chjusi), a ierarchia - salvo una manciata di i stessi pochi curagiosi - ferma in un silenziu spaventosu. Hè statu difficiule di ùn esse scuragitu cum'è l'avemu vistu U nostru Getsemani sbulicatu ancu di l'apostuli.

A voi tutti averete scuzzulata a vostra fede, perchè hè scrittu: 'U colpu di u pastore, è e pecure seranu sparse'. (Marcu 14:27)

Forse simu sempre sottu a presunzione chì pudemu ghjucà à a pulitica cù i nostri dirigenti civichi attuali - cuntinuvemu à dà li a Cummunione sperendu chì appaciassinu a so putenza è risparmieranu u nostru statutu di carità senza imposte per un altru annu. Ma pensu chì noi, a Chjesa cattolica, esistessimu per salvà l'anime à ogni costu? Quella assunzione di a nostra dirigenza hè morta in parechji lochi quandu i vescovi anu smessu di dà u sacramentu di u Battesimu, di a Confessione, di l'Eucaristia è di "l'ultimi riti" quandu a ghjente ne avia più bisognu. Un prete era tantu spaventatu di abbandunà a so presbiteria per paura di pudè cuntrattà COVID-19, chì hà guasgi tuttu annullatu tuttu. Ié, ci hè un'altra Scrittura in mente in questi ghjorni:

Perchè chì prufitta un omu, per guadagnà u mondu sanu è perde a so vita? Perchè chì pò dà un omu in cambio di a so vita? Perchè quellu chì si vergogna di mè è di e mo parolle in sta generazione adultera è peccatrice, u Figliolu di l'omu si vergugnerà ancu di ellu, quand'ellu vene in a gloria di u so Babbu cù i santi angeli. (Marcu 8: 36-38)

Qualchidunu puderia risponde "Hè faciule per voi di dì". À u cuntrariu, a minaccia contru à quelli chì palesanu a pseudo-scienza è e chjachjarate bugie di a risposta pandemica attuale hè vera. Annulla-cultura hè vera. È l'odiu à u cattolicesimu cresce à l'ora. Tuttavia, malgradu a furia crescente di u mod cù i so torce accese è forche, Preferiscu esse ghjudicatu malatu da l'omi chè da Diu. Preferiscu stà davanti à u so Tronu qualchì ghjornu capace di dì: "Beh, ùn aghju micca impressuatu assai i mo pari, ma aghju provatu à esse fidu à Tè". 

Cum'è a quinta chjesa hè statu brusgiatu in terra in una settimana di duie settimane in Canada ieri - un bellu ghjuvellu architetturale induve aghju datu un cuncertu parechji anni fà - mi ricordu ciò chì ti aghju scrittu pocu più d'un annu fà in Esponendu Stu Spiritu Revoluzionariu durante e rivolte in America:

Attinzione. Perchè -marcate e mo parolle- anderete à vede e vostre chjese cattoliche sfasciate, vandalizate, è alcune brusgiate à terra micca da quì à pocu. Viderete chì i vostri preti si piattanu. Peggiu ancora, certi cattolici sò dighjà purtati à rializazione L'altra prufezia di Ghjesù:

... in una casa ci seranu cinque spartuti, trè contr'à dui è dui contr'à trè; seranu spartuti, babbu contr'à figliolu è figliolu contr'à babbu, mamma contr'à figliola è figliola contr'à mamma, suocera contr'à a so nora è nora contr'à a so suora. (Luke 12:53)

Mentre aghju certamente avutu a luttà contr'à un spiritu terribile di scoraggiu sta settimana scorsa à l'incredibile mancanza di curaghju chì vedu in l'omi cresciuti, vedu ancu a grazia è a misericordia in tuttu què. Ghjesù ùn farà nunda è ùn permetterà nunda chì ùn possa, in un certu modu, travaglià versu a salvezza di l'anime - cumprese permettendu à l'infrastruttura di a Chjesa di esse spiantata in terra. U status quo hè diventatu velenu per a fede di a Chjesa. Liberalisimu in forma di u "Fr. Ghjacumu Martins»Di u mondu ùn hè micca solu tolleratu, ma benedia. Ma Diu ne guardi chì sintimu i preti parlà a verità di u Vangelu; Diu ne guardi chì sprimi a so fede cun passione; Diu ne guardi un laicu senza un Maestru in Divinità osa predicà u Vangelu; è Diu ne guardi chì in realtà pigliemu prufezia è l'apparizione di a Madonna in seriu, perchè ùn semu micca emozionalmente instabili à a nostra generazione uber-raziunale, oh-cusì-scientifica. 

Perdona per u mo sarcasmu, ma sò stancu. Tuttavia, ùn sò micca dimissiunatu. Cumu si pò dì "nò" à Quellu chì m'hà dettu "iè" in Croce - a Vittima ultima di a cultura d'annullamentu? Iè, hè cusì chì travaglia Satanassu; urla, intimurisce è annulla: hà annullatu à Diu. Ma Diu hà risuscitatu da i morti è hà annullatu Satanassu chì hè avà assai tempu pigliatu in prestu. Insemi cù quelli chì si comportanu cum'è vigliacchi chì devenu sapè megliu. 

In fatti, ciò chì m'hà lasciatu cusì ispiratu pocu fà ùn sò micca omi di a chjesa, ma quella manciata di scienziati è di duttori di u mo documentariu chì, sapendu a cultura anti-intellettuale di cancellazione chì stavanu affruntendu, hà parlatu eroicamente. Unu era ateu; altri agnostichi; unu buddista, ecc. Eppuru, anu cuminciatu à parlà di bè è di male - qualcosa tempi fà abbandunatu in parechji pulpiti. Ancu l'ateu militante, Richard Dawkins, hà fattu una difesa più forte di a Chjesa ch'è alcuni di i so membri.

Ùn ci hè micca cristiani, per ciò chì a sò, facendu saltà i palazzi. Ùn sò micca cunuscenza di alcunu suicida bombardieri cristiani. Ùn sò micca cuscente di alcuna denominazione cristiana maiò chì crede chì a pena per l'apostasia sia a morte. Aghju sentimenti misti nantu à u declinu di u Cristianesimu, in quantu u Cristianesimu puderia esse un baluardu contr'à qualcosa peghju. -The Times (rimarche da u 2010); ripubblicatu annantu Brietbart.com, U 12 di Ghjinnaghju di u 2016

Ebbè, hè chjaru per quelli chì anu l'ochji di vede ciò chì hè questu "qualcosa peghju": "U Grande Reset" - cumunismu glubale (vede U Grande resettore e Prufezia di Isaia di u Cumunisimu Glubale) cavalcà nantu à l'ale di crisi fabbricate, una macchina di propaganda fine-tuned, è a vigliaccheria di una Chjesa chì hà persu a vista di a so missione. 

U Signore hà da scuzzulà e cose - a Grande Scossa. U Spìritu Santu vene cum'è in un "nova Penticoste"È credu chì parechji di quelli chì si piattanu da e so ombre emergeranu torna più forti in a so fede per u" cunfrontu finale "di questa epoca. Ma què ùn cambia ciò chì eiu o elli devenu fà per oghje (perchè ùn averemu forse dumane è parechje anime anu bisognu di sente a verità oghje). Quandu avete lettu a visione di San Ghjuvanni Bosco quì sottu, in quale nave site?

A stu mumentu, una grande cunvulsione si face. Tutte e nave chì finu à quandu avianu luttatu contr'à a nave di u Papa sò sparse; fughjenu, si scontranu è si rompenu in pezzi unu contra l'altru. Certi affondanu è provanu à affundà l'altri. Parechji picculi battelli chì avianu luttatu galantemente per chì a razza di u Papa fussi u primu à ligà si à quelle duie colonne [di l'Eucaristia è Maria]. Parechji altri navi, avendu ritiratu per paura di a battaglia, fighjate cun prudenza da luntanu [vigliacci]; i relitti di i navi rotte chì sò stati spargugliati in i vortici di u mare, à a so volta naviganu in seriu in quelle duie colonnes, è ghjunti à elli, si mettenu veloci à i ganci chì li pendenu è restanu in securità, cù a nave principale, chì hè u Papa. Sopra à u mare u so regnu una grande calma. -San Ghjuvanni Bosco, cf. miraclerosarymission.org

Allora lascemu sorte da daretu à e siepe è imitemu a curagia di i santi davanti à noi. Difende à Cristu è a so Chjesa. Alzatevi per a buntà, per a ghjustizia, per una bona scienza, bona pulitica, bona ghjente, ma sopratuttu, u Bon Vangelu - senza chì ancu u "bonu" ùn pò esse salvatu.

Ùn piglià micca parte in l'òpere infructue di a bughjura; piuttostu li espone ... (Efesini 5:11)

Falla à tutti i costi è fate cù grande umiltà, dolcezza è amore. Ma per amore di Diu è per voi, assicuratevi intreccia fa la. Questa hè l'ora di i più grandi santi di a storia per esse falsificata. L'unica dumanda rimasta hè: Induve sò?


 

Solu una parolla di ringraziamentu à tutti per a vostra pazienza mentre stavu pruducendu u documentariu. Grazie à tanti di voi per e vostre donazioni à stu ministeru chì tenenu e luci accese è e fatture pagate. Sto entrendu in stagione di fenu quì, è cusì i scritti continueranu à esse quandu aghju un mumentu per risparmià. Restà cun voi sempre in cumunione di preghera ... Site amatu! Ùn rinuncià. Ùn ghjittà micca u asciugamanu. Questa hè a parte, avà, induve cuminciamu veramente à guadagnà a nostra corona ... "U vitturiatu erediterà questi rigali, è seraghju u so Diu, è ellu serà u mo figliolu".

 

 

Ascolta nantu à u seguitu:


 

 

Seguitate Mark è i "segni di i tempi" ogni ghjornu nantu à MeWe:


Seguitate i scritti di Mark quì:


Per viaghjà cun Mark in lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

 

Footnotes

Footnotes
1 fighjulà dinò Diu è u Grande Reset
Posted in Home, A VERITÀ DURA e nella , , , , , , , , .