Frustulatu!

A PAROLA ORA SU LETTURE DI MASSA
per u 16 di ghjennaghju 2014

Testi liturgichi ccà

 

 

IT paria u ritornu perfettu. L'Israeliti eranu stati appena scunfitti da i Filisdei, è cusì a prima lettura dice chì anu avutu una idea brillanti:

Pigliemu l'arca di u SIGNORE da Silo per ch'ella entre in battaglia trà di noi è ci salvi da a presa di i nostri nemichi.

Dopu tuttu, cù tuttu ciò chì hè accadutu in Egittu è e peste, è a reputazione di l'arca, i Filisdei seranu spaventati da l'idea. È eranu. Dunque, quandu l'Israeliti marchjavanu in battaglia, pensavanu ch'elli avianu sta lotta in i libri. Invece ...

Hè stata una scunfitta disastruosa, in quale Israele hà persu trenta mila soldati à pedi. L'arca di Diu hè stata catturata...

... ùn puderia micca esse peghju.

Mi ricordu di l'annu 2000, aghju statu assuciatu da un vescu canadianu per purtà u mo ministeru di l'evangelizazione in a so pruvincia. Aviu ghjustu cunsacratu u mo apostolatu à a Nostra Signora di Guadalupe, a "nova Arca di l'allianza", è era l'annu di u Ghjubileu. Aghju dettu à mè stessu: "Hè questu! Questu hè ciò chì sò statu preparatu per tutta a mo vita ... "

Ma dopu à 8 mesi, avemu scontru pocu più cà un muru di petra. Ancu u vescu si lamentava ch'ellu si luttava contr'à u secularismu di quella regione ricca. Frustulatu! È cusì, cù i mo quattru figlioli, un quintu nantu à a strada, è un U-haul imballatu, avemu fattu a nostra strada di ritornu à e praterie da ciò chì era a valle più bella è fertili di u paese.

Era a fine di l'inguernu nantu à i prati. Tuttu era marrone. Mortu. Paria chì mi fussi cacciatu da u Giardinu di l'Eden. Peggiu, mi sentu cum'è ch'e avia fallutu completamente, è chì Diu m'hà abbandunatu avà, cum'è David una volta s'afflittu:

Eppuru avà ci avete cacciatu è ci avete messi in disgrazia ... Perchè piatta u to visu, scurdendu u nostru guai è a nostra oppressione ? (Salmu d'oghje, 44)

È cusì, aghju pigliatu a mo chitarra, l'aghju messu in u so casu è disse: "Signore, ùn aghju mai più ripiglià questu per fà u ministeru, salvu chì ..." Mi sentu chì duverebbe aghjustà, "... Mi dumandate".

Per fà una testimonianza più longa [1]cf. A mo testimunianza cortu, era un annu dopu dopu à travaglià torna in televisione ch'e aghju statu licenziatu, è u Signore m'hà chjamatu torna in u ministeru, ma avà, in i so termini. Ùn hè micca ch'ellu ùn mi vulia micca in u ministeru. Piuttostu, Ellu vulia ch'e possi u mo Isaac nantu à l'altare; Ellu vulia ch'e smash the idolis of self-assurance, orgogliu è ambizione.

È hè per quessa chì l'Israele ùn anu micca vince quellu ghjornu - micca perchè Diu ùn era micca cun elli, ma precisamente perchè Era. Era più preoccupatu di u statu di e so ànima chì di u statu di i so affari, più preoccupatu di u "big picture" di salvezza chì u colpu à a so reputazione. Cusì, saria 20 anni prima chì l'arca sia tornata à l'Israele cù Samuel dicendu:

Sè vo vultà à u LDSB cù tuttu u vostru core, sguassate i vostri dii stranieri è i vostri Astartes, fissate i vostri cori nantu à a LDSB, è serve ellu solu, allora u LDSB vi liberarà da a manu di i Filisti... è digiunaru quellu ghjornu, dicendu: "Avemu peccatu contr'à u L.DSB. "

In l'Evangelu d'oghje, invece di mantene a so guariscenza trà ellu è u gran sacrificadore, u lebbroso si n'andò à cuntà à tutti, furzendu cusì à Ghjesù fora di a cità affollata: Ghjesù hè statu frustratu. Ma a folla hè ghjunta à circallu. Forsi, s'ellu ùn era per esse impeditu da a disubbidienza di u lebbroso, u miraculu di a multiplicazione di pani è pesci pò esse mai accadutu - un miraculu chì finu à questu ghjornu ci riempie di maraviglia, insegna è ci dà a speranza in a pruvidenza di Diu.

Allora s'è vo avete statu frustratu da a mala salute, da truvà relazioni, un travagliu, e risorse per fà un ministeru, per fà ciò chì era sicuru chì era a vulintà di Diu ... ùn disperate micca. Piuttostu, lasciate à Diu revelà u missaghju più prufondu in u vostru core, a necessità di fidà più, di smash idoli, è aspittà ... perchè u Babbu sapi dà "dà cose bè à quelli chì li dumandanu. " [2]cf. Matt 7: 11

Fidati in u Signore di tuttu u to core,
nantu à a vostra propria intelligenza ùn si basa;
In tutti i vostri modi siate attenti à ellu,
è hà da rettificà i vostri camini.
Ùn siate saggi in i vostri ochji,
teme u Signore è alluntanassi da u male...
(Proverbii 3; 5-7)

 

 


Per riceve lu Avà Parolla,
cliccate nantu à u banner sottu per abbunà.
U vostru email ùn serà micca spartutu cù nimu.

NowWord Banner

Food Spiritual for Thought hè un apostolatu à tempu pienu.
Grazie per u vostru supportu!

Unisciti à Mark in Facebook è Twitter!
Facebook logoTwitterlogo

Print Friendly, PDF è Email

Footnotes

Footnotes
1 cf. A mo testimunianza
2 cf. Matt 7: 11
Posted in Home, LETTURE DI MASSA.