Trombe di Avvertimentu! - Parte III

 

 

 

Dopu Messa parechje settimane fà, stavu meditendu nantu à u sensu prufondu chì aghju avutu l'ultimi anni chì Diu raccoglie anime per ellu, unu à unu... unu quì, unu quallà, quellu chì sente a so preghiera urgente per riceve u donu di a vita di u Figliolu ... cum'è se noi evangelisti stessi pescendu cun ami avà, piuttostu chè rete.

Di colpu, e parolle mi sò lampate in mente:

U numaru di pagani hè guasgi pienu.

Questu, naturalmente, si basa in Scritture: 

... un indurimentu hè ghjuntu in Israele in parte, finu à chì entri u numeru cumpletu di i pagani, è cusì tuttu Israele sarà salvatu. (Rom 11: 25-26)

Quellu ghjornu quandu u "numeru cumpletu" hè ghjuntu pò vene prestu. Diu si riunisce una anima quì, una anima quì ... caccendu l'ultimi uva à a fine di a stagione. Dunque, puderia esse una ragione per a crescente turbulenza pulitica è violenta intornu à Israele ... una nazione destinata à a racolta, destinata à esse "salvata", cum'è Diu hà prumessu in a so allianza. 

 
A MARCA DI L'ANIME

Ripete dinò chì sentu un urgenza per noi di penitene seriamente è di vultà à Diu. In l'ultima settimana, questu hè intensificatu. Hè un sensu di separazione chì si verifica in u mondu, è dinò, legatu à a nuzione chì u vuluntà l'anime sò state messe à parte. Vogliu rinfurzà una parolla specifica impressa à u mo core in a Parte I:

U Signore hè tamante, e divisioni crescenu, è l'anime sò state marcate per quale servenu.

Ezekiel 9 hà saltatu da a pagina sta settimana.

Passate per a cità [per Ghjerusalemme] è marcate una X nantu à a fronte di quelli chì si lamentanu di tutte l'abominazioni chì si praticanu in ella. À l'altri l'aghju intesu dì: Passà per a cità dopu à ellu è fà greva! Ùn fighjate micca cun pietà nè mostrate pietà! Vechji omi, ghjuvanotti è donzelle, donne è zitelli - scumpressate li! Ma ùn toccate micca qualchì marcatu cù a X; principià in u mo santuariu.

Ùn dannighjate micca a terra, u mare o l'arburi finu à chì no mettimu u sigillu nantu à a fronte di i servitori di u nostru Diu. (Rev 7: 3)

Mentre aghju viaghjatu à traversu l'America di u Nordu in l'ultimi trè anni, u mo core hà brusgiatu cun u sensu chì una "onda di ingannu" passa nantu à a terra. Quelli chì cercanu rifughju in u core di Diu sò "sicuri" è prutetti. Quelli chì rifiutanu l'insignamenti di Cristu cum'è palisati in a so Chjesa, è ricusanu a lege di Diu scritta annantu à u so core, sò sottumessi à u "spiritu di u mondu".

Dunque Diu manda nantu à elli una forte inganna, per fà li crede ciò chì hè falsu, affinch'elli sianu cundannati tutti quelli chì ùn anu micca cridutu a verità ma anu avutu piacè in l'inghjustizia. (2 Thess 2:11)

Diu vole chì nimu sia persu, questu tuttu esse salvatu. Chì ùn hà micca fattu u Babbu in l'ultimi 2000 anni per vince a civiltà? Chì pazienza hà dimustratu durante stu seculu passatu mentre avemu scatenatu duie guerre mundiali, u male di l'abortu, è innumerevoli altre abominazioni mentre in listessu tempu si burlava di u Cristianesimu!

U Signore ùn ritarda micca a so prumessa, cum'è certi consideranu "ritardu", ma hè paziente cun voi, ùn vulendu micca chì qualcunu perisca ma chì tutti venissinu à u pentimentu. (2 Pet 3: 9)

Eppuru, avemu sempre u liberu arbitriu, a scelta di nigà à Diu:

Quellu chì crede in ellu ùn hè micca cundannatu; quellu chì ùn crede hè digià cundannatu, perchè ùn hà micca cridutu in u nome di l'unicu Figliolu di Diu. (Ghjuvanni 3:18)

È cusì, hè a stagione di sceglie:  a racolta hè quì. Papa Giovanni Paolo II era più precisu:

Simu oramai di punta à u cunfrontu finale trà a Chjesa è l'anti-Chjesa, di u Vangelu è di l'antivangelu.  -Indirizzatu à i Veschi Americani dui anni prima ch'ellu fussi elettu papa; Ristampatu u 9 di nuvembre di u 1978, emissione di The Wall Street Journal. 

Ci vole à esse prufeta per vede què? Ùn hè micca chjaru chì e linee di divisione sò state tracciate in e nazioni è e culture, trà a cultura di a morte è a cultura di a vita? Quasi trenta anni fà, u papa Paulu VI hà vistu u principiu di sti tempi:

A coda di u diavulu funziona in a disintegrazione di u mondu cattolicu.  A bughjura di Satanassu hè entruta è si hè sparta in tutta a Chjesa cattolica ancu à u so culmu.  L'apostasia, a perdita di a fede, si sparghje in u mondu sanu è in i più alti livelli in a Chjesa.   -Papa Paulu VI, u 13 d'ottobre di u 1977

È un altru segnu apparsu in u celu; eccu un grande drago rossu .... A so coda hà spazzatu un terzu di e stelle di u celu; è i lampanu in terra. (Rev 12: 3)

Accade avà chì ripeti per me a frasa oscura di Ghjesù in u Vangelu di San Luca: 'Quandu u Figliolu di l'Omu ritorna, truverà sempre a fede nantu à a terra? volte è attestu chì, in questu mumentu, alcuni segni di sta fine emergenu.  - Papa Paulu VI, U Secret Paul VI, Jean Guitton

  
UN CHASTISEMENT À VENE.

Ogni volta chì sentite una parolla da a mo bocca, li darete avvertimentu da mè. Se dicu à l'omu gattivu, sarete di sicuru mortu; è ùn l'avete micca previstu o parlate per dissuadelu di a so gattiva condotta per ch'ellu possa campà: quellu omu gattivu murerà per u so peccatu, ma eu ti faraghju responsabile di a so morte. (Ezechiel 3: 18) 

Aghju ricevutu lettere da preti, diaconi, è laici di tuttu u mondu, è a parolla hè listessa:  "Qualcosa vene!"

U vedemu in natura, chì credu riflette e crisi in u regnu morale / spirituale. A Chjesa hè stata abbattuta da scandali è eresie; a so voce si sente à pena. U mondu cresce in illegalità, da un crimine violentu aumentatu, à una nazione chì agisce contr'à una nazione fora di u dirittu internaziunale. A scienza hà ruttu e barriere etiche per mezu di l'ingenieria genetica, a clunazione è un disprezzu per a vita umana. L'industria musicale hà avvelenatu u so arte è hà persu a so bellezza. L'intrattenimentu hà degeneratu in a più basa di temi è umore. Atleti prufessiunali è CEO di l'impresa sò pagati stipendi sproporziunati. I pruduttori di petroliu è e grandi banche raccolgenu enormi prufitti mentre mungenu u consumatore. E nazioni ricche cunsumanu al di là di i so bisogni cume migliaia morenu ogni ghjornu di fame. Una pandemia di pornografia hè entruta in guasi ogni casa per mezu di l'urdinatori. È l'omi ùn sanu più chì sò omi, è donne, chì sò donne.

Permetterebbe à u w
orld per continuà per sta strada?

A terra hè inquinata per via di i so abitanti, chì anu trasgreditu e leggi, anu violatu i statuti, anu rottu l'antica allianza. Dunque una maladizzione divora a terra, è i so abitanti paganu per a so culpabilità; Dunque quelli chì abitanu nantu à a terra diventanu pallidi, è pochi omi ne restanu. (Isaia 24: 5)

U celu, per a misericordia di Diu, ci hà avvisatu:  un avvenimentu o una serie di eventi sta per vene chì porterà à a fine, o almenu à a luce, ciò chì pò esse i mali i più senza precedenti di ogni generazione in a storia di l'umanità. Serà un periudu difficiule chì purterà a vita cume a cunniscimu, a prospettiva torna in core, è a simplicità di a vita.

Pulisci u to core di u male, o Ghjerusaleme, per esse salvatu ... A vostra cundotta, e vostre malfatte, l'anu fatta; quantu amaru hè stu vostru disastru, cumu ghjunghje sin'à u to core! (Ghjer 4:14, 18) 

I mo fratelli è surelle - ste cose ùn sò micca state rivelate à noi cum'è minacce di Diu, ma piuttostu cum'è avvertimenti chì u nostru a peccatura distrughjerà l'umanità salvu ci hè una intervenzione da a so manu. Perchè ùn ci pentiremu micca, L'intervenzione deve avè un impattu, ancu se questu impattu pò esse diminuitu per mezu di a preghiera. U tempu hè scunnisciutu per noi, ma i segni sò intornu à noi; Sò custrettu à briunà "Oghje hè u ghjornu di a salvezza!"

Cum'è Ghjesù avertì, i scemi sò quelli chì ritardanu à riempie e so lampade d'oliu - cù e lacrime di u pentimentu - finu à chì sia troppu tardi. È cusì-chì segnu porti in fronte?

Seraghju avà in favore di l'omi umani o di Diu? O cercu di fà piacè à a ghjente? Se stessi sempre circendu di fà piacè à a ghjente, ùn serebbe micca schiavu di Cristu. (Gal 1:10)

 

L'ANGHJU C A UNA SPADA FAMAMANTE

Sapemu chì l'umanità era in un puntu di svolta simile cum'è questu prima. In quella chì hè a più famosa apparizione approvata da a Chjesa di i nostri tempi, i videnti di Fatima anu cuntatu ciò ch'elli anu vistu:

... avemu vistu un Anghjulu cù una spada ardente in a so manu manca; lampendu, dava fiamme chì parianu cume avessinu messu u focu à u mondu; ma sò morti in cuntattu cù u splendore chì a Madonna si irradiava versu ellu da a so manu diritta: indicendu a terra cù a manu destra, l'Anghjulu gridò à voce alta: "Penitenza, Penitenza, Penitenza! '.  -A terza parte di u secretu di Fatima, palisatu à a Cova da Iria-Fatima, u 13 lugliu 1917; cum'è publicatu nantu à u situ di u Vaticanu.

A Madonna di Fatima hè intervenuta. Hè per via di a so intercessione chì stu ghjudiziu ùn hè micca ghjuntu à quellu tempu. Avà u nostru a generazione hà vistu una proliferazione di apparizioni di Maria, avverteci una volta di più di un ghjudiziu cusì per via di u peccatu indiscrivibile di i nostri tempi. 

U ghjudiziu annunziatu da u Signore Ghjesù [in u Vangelu di Matteu capitulu 21] si riferisce sopratuttu à a distruzzione di Ghjerusalemme in l'annu 70. Eppuru a minaccia di ghjudiziu riguarda ancu noi, a Chjesa in Europa, in Europa è in Occidente in generale. Cù questu Vangelu, u Signore chjama ancu à e nostre orecchie e parolle chì in u Libru di l'Apocalisse si rivolge à a Chjesa di Efese: "Se ùn ti pentite, vengu à voi è staccaraghju u vostru candelabru da u so postu". pò ancu esse cacciatu da noi è femu bè di lascià schjattà stu avvirtimentu cù a so serietà cumpleta in i nostri cori, mentre gridendu à u Signore: "Aiutaci à pentimeci! Dà à tutti noi a grazia di un veru rinnovu! Ùn permettenu micca a vostra luce in mezu à sparisce! Furtificate a nostra fede, a nostra speranza è u nostru amore, per pudè darà frutti boni! " -Papa Benedettu XVI, Apertura Omelia, Sinodu di i Veschi, 2 d'ottobre 2005, Roma.

A quistione chì qualchissia pò avè hè: "Campemu solu in un tempu di purificazione, o simu dinò a generazione chì serà testimone di u ritornu di Ghjesù?" Ùn possu micca risponde à què. Solu u Babbu cunnosce u ghjornu è l'ora, ma cum'è digià mustratu, i papa muderni anu insinuatu a pussibilità. In una cunversazione sta settimana cù un evangelizatore cattolicu impurtante in i Stati Uniti, hà dettu "Tutti i pezzi parenu esse quì. Hè tuttu ciò chì sapemu veramente". Ùn basta micca?

Perchè dormi? Arrìzzati è prega per ùn esse sottumessu à a prova. (Lc 22:46)

 
U TEMPU DI A MISERICORDIA 

Induve anderebbe a vostra anima per tutta l'eternità se oghje era u ghjornu chì site mortu? San Tumasgiu d'Aquinu hà tenutu un craniu nantu à u so scagnu per ricurdallu di a so propria mortalità, per tene u veru scopu davant'à ellu. Eccu u scopu daretu à ste "trumbette d'avvertimentu", per preparacci à scuntrà à Diu, ogni volta chì pò esse. Diu marca l'ànime: quelli chì credenu in Ghjesù, è campanu secondu i so cumandamenti ch'ellu hà prumessu chì darà "una vita abbundante". Ùn hè micca una minaccia, ma un invitu ... mentre ci hè sempre u tempu.

Prolongu u tempu di a misericordia per u nome di [i peccatori] ... Mentre ci hè sempre u tempu, lasciarli ricorre à a fonte di a Mia misericordia ... Quellu chì ricusa di passà per a porta di a Mia misericordia deve passà per a porta di a mo ghjustizia. -Diariu di Santa Faustina, 1160, 848, 1146

Eppuru ancu avà, dice u SIGNORE, torna à mè cun tuttu u to core, cù dighjunu, pienghje è dolu; rende i vostri cori, micca i vostri vestiti, è vultate à u Signore, u vostru Diu. Per ellu hè misericurdiosu è misericurdiosu, lentu à a rabbia, riccu di buntà, è cacciatu in punizione. Forse rinvivirà di novu è lascerà daretu una benedizione ... (Gioele 2: 12-14)



Print Friendly, PDF è Email
Posted in Home, TRUMPETE D'AVVERTENZA!.

Comments sò chjusi.