Parolle è Avertimenti

 

Parechji lettori novi sò ghjunti à bordu in l'ultimi mesi. Tocca à u mo core di ripublicà oghje. Cumu andu Di ritornu è di leghje què, sò cuntinumente spaventatu è ancu cummossu mentre vedu chì parechje di ste "parolle" - spessu ricevute in lacrime è parechji dubbiti - venenu à passà davanti à i nostri ochji ...

 

IT hè in u mo core dapoi parechji mesi avà per riassume per i mo lettori e "parolle" è "avvertimenti" persunali chì sentu chì u Signore m'hà cumunicatu in l'ultima decada, è chì anu furmatu è ispiratu sti scritti. Ogni ghjornu, ci sò parechji novi abbonati chì venenu à bordu chì ùn anu storia cù i più di mille scritti quì. Prima di riassume queste "ispirazioni", hè utile ripete ciò chì a Chjesa dice di a rivelazione "privata":

In tuttu u seculu, ci sò state rivelazioni chjamate "private", alcune di e quali sò state ricunnisciute da l'autorità di a Chjesa. Ùn appartenenu micca, tuttavia, à u depositu di a fede. Ùn hè micca u so rolu di migliurà o cumplettà a Rivelazione definitiva di Cristu, ma di aiutà à campà più cumpletamente da ella in un certu periodu di a storia. Guidatu da u Magisteriu di a Chjesa, u sensus fidelium sà discernisce è accoglie in ste rivelazioni tuttu ciò chì custituisce una chjama autentica di Cristu o di i so santi in Chjesa. -Catechismu di a chiesa cattolica, n. 67

Pò ancu esse utile per capisce quantu ste parolle è avvisi sò ghjunti à mè. Ùn aghju mai ascoltatu o vistu audibilmente Nostru Signore è Signora in ciò chì a Chjesa chjama locuzioni o apparizioni. In fatti, aghju un momentu difficiule per spiegà sta cumunicazione piuttostu persunale è à volte profonda in a mo anima chì hè spessu assai chjara è distinta, è ancu percepita senza i sensi fisichi. Ùn mi chjamu micca vidente, prufeta o visionariu - solu un cattolicu battezzatu chì prega è prova à ascultà. Dittu chistu, stu periodu di a mo vita hè un eserciziu di cuscenza di u mo (è di u vostru) battesimu di participazione à l'uffiziu sacerdotale, prufeticu è regale di Cristu cun un accentu particulare nantu à u prufeticu. [1]vidi Catechismu di a chiesa cattolica, 897

Ùn mi scusate micca per questu. Sò chì ci sò uni pochi di vescovi (micca i mei) chì preferiscenu rifiutà questu aspettu di u mo battesimu. [2]cf. Nantu à u mo ministru Ma vogliu esse fidu, prima à Cristu, è ancu à u Vicariu di Cristu. Vogliu dì cù San Ghjuvanni Paulu II chì s'hè indirizzatu personalmente à i ghjovani in Toronto in a Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù in u 2003. Ellu disse:

Caru giovani, tocca à voi esse i fighjulatori di a mattina chì annuncianu l'arrivata di u sole chì hè u Cristu Risuscitatu! —POPE Ghjuvanni PAUL II, Missaghju di u Santu Babbu à a Ghjuventù di u Mondu, XVII Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù, n. 3; (vedi Is 21: 11-12)

Un annu nanzu, era più specificu. Ci dumandava di esse ...

... vigilanti chì proclamanu à u mondu una nova alba di speranza, fratellanza è pace. —POPE Ghjuvanni PAUL II, Discorsu à u Muvimentu di a Ghjuventù Guanelli, 20 d'aprile, 2002, www.vatican.va

Vidite chì emerge un tema cumunu? Ghjuvan Paulu II hà capitu chì st'epica presente hè ghjuntu à una fine dulurosa, seguitatu da una gloriosa "nova alba". Papa Benedettu ùn hà esitatu à cuntinuà stu tema in u so propiu pontificatu:

Cari giovani amichi, u Signore vi dumanda di esse prufeti di sta nova era ... — BENEDETTO DI POPE XVI, Omelia, Ghjurnata Mundiale di a Ghjuventù, Sydney, Australia, u 20 di lugliu di u 2008

Eccu u puntu u più impurtante chì vogliu fà prima di sparte cun voi parolle è avvertenze persunali: u Signore m'hà urdinatu di filtrà cun primura tuttu ciò chì sentu, vedu è scrivu attraversu a Tradizione Sacra.

In fatti, Ghjuvan Paulu II, sapendu ciò chì costerebbe questu compitu è ​​e tentazioni chì I è altri "guardiani" affruntariamu, ci hà fermamente indicatu luntanu da e zattera di l'individualisimu versu u Barcone di Petru.

I giovani si sò mostrati adatti Rome è per a Chjesa un rigalu speziale di u Spìritu di Diu ... Ùn aghju micca esitatu à dumandalli di fà una scelta radicale di fede è di vita è di presentalli un travagliu stupidu: diventà "guardiani di a matina" à l'alba di u novu millenniu . —POPE Ghjuvanni PAUL II, Novu Millenniu Inuente, n. 9

Dunque, a natura di questu apostolatu di scrittura duveria digià esse evidente per voi: guardà à a Sacra Tradizione - e Scritture, i Padri di a Chjesa, u Catechisimu è u Magisteriu - è spiegà è preparà u lettore per ciò chì Papa Francesco chjama "un puntu di svolta in a storia" è "cambiamentu epucale". [3]cf. Evangelii gaudium, micca. 52 Cum'è Papa Benedettu hà dettu:

A rivelazione privata hè un aiutu per sta fede, è mostra a so credibilità precisamente da mi ritorna à a Rivelazione publica definitiva. —Cardinal Joseph Ratzinger (POPE BENEDICTO XVI), Cumentu Teologicu annantu à u Messaghju di Fatima

In questu sensu, i "luci" privati ​​chì u Signore m'hà datu m'anu aiutatu à informà è guidà à questu scopu, ancu se ripete ciò chì dice San Paulu:

Attualmente vedemu indistintamente, cum'è in un specchiu, ma poi faccia a faccia. Attualmente a sò parzialmente; allora a saperaghju pienu, cum'e sò pienu cunnisciutu. (1 Cor 13:12)

Pruveraghju u megliu chì possu per breve riassume ste parolle è avvertimenti. Faraghju una nota à a piè di pagina o riferiraghju à i scritti originali, chì si espandenu è danu un cuntestu è un insegnamentu ulteriore se vulete prufundà più in profondità. Infine, ste parolle è avvertenze seranu di sperenza ricevute in a luce ghjusta:

Ùn stancià u Spìritu. Ùn disprezzate micca e dichjarazioni prufetiche. Pruvate tuttu; mantene ciò chì hè bonu. (1 Thess 5: 19-22)

 

INSTALLAZIONE DI A SCENA

Per esse onesto, quandu aghju cuminciatu à ricurdà queste ispirazioni persunali, sò profondamente cummossu. Perchè ci sò cose chì u Signore hà dettu è fattu chì solu avà, in retrospettiva, piglianu novu significatu è prufundità.

Hè stata circa 20 anni fà chì stava luttendu cù a fede cattolica - e nostre parochje morte, musica trista, è spessu emomelia pty. Quandu aghju intrattinutu a tentazione di a mo moglia è sò partutu da a nostra parochja per assiste à una ghjovana congregazione battista ghjovana, quella notte u Signore m'hà datu una parolla chjara è indimenticabile: [4]cf. Un testimoniu pirsunali

Stà, è sia luce per i to fratelli.

Quella hè stata seguitata pocu dopu da un'altra parola:

A musica hè una porta per evangelizà.

È cun questu, u mo ministeru hè natu.

 

SOGNU DI U LEGLIU

Hè à u principiu di u mo ministeru chì aghju avutu un putente è fri
Un sonniu maiò chì credu chì campemu in tempu reale.

Eru in un locu di ritiru cù l'altri cristiani quandu di colpu un gruppu di ghjovani camminavanu. Avianu una vintina d'anni, masci è femine, tutti assai attraenti. Mi era chjaru chì piglianu in silenziu sta casa di ritiru. M'arricordu di avè avutu a fugliale passatu. Eranu surridenti, ma i so ochji eranu freti. Ci era un male piattatu sottu à e so belle facce, più tangibile chè visibile.

Ci hè più in u sognu, chì pudete leghje ccà. Ma hè finita cù ciò chì possu solu discrive cum'è a presenza di u "spiritu di l'anticristu" in a mo stanza. Era u male puru, è aghju continuatu à gridà à u Signore chì ùn pudia micca esse-chì stu tipu di male ùn pudia micca vene. Quandu a mo moglia si svegliò, hà rimproveratu u spiritu è ​​a pace hè tornata.

In retrospettiva, credu chì a casa di ritiru simbulizeghja a Chjesa. E facce "attraenti" sò quelle filosofie è ideulugie chì incarnanu u relativismu murale, chì hà avà entri in parechji quartieri di a Chjesa. L'ultima parte di quella scena - esse scortata fora di a casa di ritirata (è eru, in fatti, cunduttu in l'isulottu) - simbulizeghja cumu a persecuzione di i fideli hè è venerà da dintra. Cumu babbu si vultarà contr'à u figliolu; mamma contr'à figliola; a surella contr'à u fratellu cum'è quelli chì tenenu fermu l'insignamenti di a Chjesa seranu isolati da a sucietà più grande è cunsiderati fanatichi, omofobi, intolleranti, discriminatori è terroristi di a pace.

 

CHJAMU DI VEDE

Mentre u papa Ghjuvan Paulu II chjamava formalmente i ghjovani à a torra di guardia, era circa 10 anni fà chì u Signore hà cuminciatu à chjamammi n pirsuna à questu apostolatu attraversu una seria di parolle prufetiche.

Eru in una tournée di cuncerti attraversu u sudu di i Stati Uniti cù a mo famiglia (aviamu sei di i nostri ottu figlioli allora), chì ci hà purtatu in Louisiana. Sò statu invitatu à una pieve vicinu à a Costa di u Golfu da un giovanu pastore, Fr. Kyle Dave. Hè stata una di e poche volte in a mo vita quandu i banchi eranu pieni di stanza sola. Quella notte, una parolla forte hè venuta nantu à u mo core per dì à a ghjente chì a tsunami spirituale, una grande onda avia da passà per a so parochja è per tuttu u mondu, è ch'elli avianu bisognu di preparassi per sta grande scumossa.


Duie settimane dopu, quandu avemu finitu u nostru giru in New York, l'uraganu Katrina hà colpitu è ​​un muru d'acqua di 35 piedi hà attraversu quella chjesa di Louisiana. Fr. Kyle m'hà dettu cumu a ghjente s'arricurdava di l'avvirtimentu di quella notte, è cumu sta timpesta paria sottolineà a Tempesta chì venia di quale aghju parlatu.

 

I PETALI PROFETICI

Sò restatu in cuntattu continuu cù Fr. Kyle mentre turnavamu in casa in Canada. A so casa è e so prupietà sò state distrutte cumpletamente. Era literalmente in esiliu. Allora l'aghju invitatu à vene in Canada, ciò chì u so vescu hà permessu.

Fr. Kyle è aghju decisu di piglià un ritiru in i Muntagni Rucciosi, per pricà è discernisce mentre tramindui sintiamu un'urgenza in u nostru core mentre esaminavamu i "segni di i tempi". Hè statu quì, durante i quattru ghjorni dopu, chì e letture di messa, u Liturgia di l'Ore, è altre "parolle" si sò riunite cum'è un allineamentu planetariu. Diu li hà aduprati per mette essenzialmente e basi per tuttu u restu chì scriveraghju. Era cum'è chì Diu avia pigliatu u "bud" di urgenza in i nostri cori, è hà cuminciatu à sviluppà in parolle prufetiche. Chjamu à quella sperienza fundamentale i "Quattru Petali":

I. U primu "petale" Fr. Kyle è eiu stavamo à sente era chì era ora di "Preparatevi!"

II. U sicondu petale era di preparalli Persecuzione! Questa seria a culminazione di a tsunami murali chì hà cuminciatu cù a rivoluzione sessuale.

III. U terzu petale era una parolla U matrimoniu chì vene trà cristiani divisi.

IV. U quartu petale era una parolla chì u Signore cuminciava à parlà in u mo core in quantu à l'Anticristu. Era una parolla chì Diu alzava "U restrainer", quellu chì trattene a venuta tsunami spirituale è apparizione di u "senza legge". [5]cf. U Restrainer e Eliminazione di u Restrainer Mentre guardemu e Corti Supreme cuntinuà à ridefinisce a vechja moralità millenaria, hè chjaru chì simu entrati in L'Ora di a Legalità. Quantu hè vicina l'apparizione pussibule di un anticristu? L'impurtante hè chì "guardemu è preghemu" cum'è u Signore ci hà dettu ... [6]vidi Anticristu in i nostri Tempi

 

E CUMUNITÀ PARALLELE

Durante quellu tempu cù Fr. Kyle, avemu visitatu una cumunità cattolica in cima à una muntagna. Quì, davanti à u Santissimu Sacramentu, aghju avutu una putente visione interiore, una "infusione" di capiscitura di e "cumunità parallele" à vene.

Aghju vistu chì, à mezu à u crollu virtuale di a sucietà per via di l'eventi cataclismichi, un "capimachja mundiale" presenterà una suluzione impeccabile à u caosu ecunomicu. Questa soluzione apparentemente curaria à u listessu tempu e tensioni ecunomiche, è ancu u prufondu bisognu suciale di a sucietà, vale à dì u bisognu di a cumunità. In sostanza, aghju vistu ciò chì sarebbe "cumunità parallele" à e cumunità cristiane. U E cumunità cristiane sò dighjà state stabilite per mezu di "l'illuminazione" o "avvertimentu" o forse più prestu. E "cumunità parallele", d'altra parte, rifletterianu assai di i valori di e cumunità cristiane - una spartera ghjusta di e risorse, una forma di spiritualità è di preghiera, di mentalità simile è d'interazione suciale resa pussibule (o furzata à esse) e purificazione precedenti, chì costringerianu a ghjente à attaccà inseme. A differenza seria quessa: e cumunità parallele serianu basate annantu à un novu idealisimu religiosu, custruitu nantu à i pedi di u relativismu murale è strutturatu da New Age è filusufie gnostiche. È, queste cumunità avarianu ancu cibu è i mezi per una sopravvivenza piacevule ...

Pudete leghje più nantu à questu in L'Ingannu Parallelu. [7]vede ancu I Rifugi è Solitudini Venuti

 

ASSIGNATU À L'OROLOGU

Dopu chì u Signore hà impartitu queste "rivelazioni" à Fr. Kyle è eiu chì, certamente, ci lasciemu spaventati, turbati, è cambiatu per sempre, u Signore m'hà chjamatu parechji mesi dopu in una parochja lucale. Avia da invità personalmente à piglià una pusizione nantu à "l'orologio".

D'aostu di u 2006, stava à pusà à u pianoforte cantendu una versione di a messa
parte "Sanctus", Chì avia scrittu: "Santu, Santu, Santu ..." Di colpu, aghju risentitu un putente desideriu di andà à pregà davanti à u Santissimu Sacramentu. 

Quì, in a Sua presenza, e parolle sparsenu da mè chì parianu vene da un locu prufondu in a mo anima. Cum'è San Paulu hà scrittu,

... u Spìritu stessu intercede cù gemiti inesprimibili. (Rom 8:26)

Aghju prupostu à u Signore a mo vita sana, di mandami "à e nazioni", di lampà e mo rete longu è luntanu. Dopu un periodu di silenziu, aghju apertu a mo Preghiera di a Mattina in u Liturgia di l'ore-è ci era, in biancu è neru, a cunversazione ch'e avia avutu cun u Patre chì cuminciava cù e parolle di Isaia: "" À quale aghju da mandà? Quale anderà per noi? " Isaia risponde, "Eccu, mandami!" A lettura cuntinuau chì Isaia serà mandatu à un populu chì listen ma ùn capiscenu micca, chì guardanu ma ùn vedenu nunda. A Scrittura pareva implicà chì a ghjente serà guarita una volta ascultanu è guardanu. Ma quandu, o "quantu tempu?" Dumandò Isaia. È u Signore rispose: "Finu à chì e cità sianu desolate, senza abitanti, case, senza omu, è a terra sia un rughjone desolatu". Hè cusì, quandu l'umanità hè stata umiliata è messa in ghjinochje. Pudete leghje ciò chì seguita ccà.

Un annu dopu, pregava davanti à u Santissimu Sacramentu in a cappella di u mo direttore spirituale quandu di colpu aghju intesu internamente e parolle "Vi dò u ministeru di Ghjuvan Battista". Quella hè stata seguita da una putente ondata chì attraversava u mo corpu per circa 10 minuti, cum'è se fussi statu inseritu in una presa elettrica. A matina dopu, un omu anzianu si hè presentatu à a presbiteria è mi hà dumandatu. "Eccu", hà dettu, allungendu a manu, "Sentu chì u Signore vole chì ti dessi questu". Era una reliquia di prima classa di San Ghjuvan Battista. Da tandu, sentu chì a mo missione hè stata di aiutà l'altri à "preparà a via di u Signore" [8]cf. Matt 3: 3 indicendu li versu u "Agnellu di Diu chì toglie i peccati di u mondu" aiutenduli à abbraccià a Divina Misericordia.

In fattu, prima di more, unu di i "babbi di a Divina Misericordia" implicatu in a traduzzione è l'interpretazione di u diariu di Santa Faustina, Fr. George Kosicki, m'hà invitatu à a so "poustinia" [9]cf. una cabina o un eremita in u nordu di u Michigan. Quì, mi hà datu tuttu ciò ch'ellu avia scrittu annantu à e rivelazioni di Santa Faustina. M’hà benedettu cù a so reliquia è m’hà dettu chì ellu «mi passava a fiaccula» di st’opera. Infatti, a Divina Misericordia hè Cintrali à tuttu ciò chì accade in u mondu à st'ora ...

 

A TEMPESTA VENE

Micca pocu dopu à ste sperienze, aghju avutu a voglia di piglià una vittura in paese. Un enormu nuvulu di tempesta si stava furmendu à distanza. Hè in quellu momentu chì aghju intesu chì u Signore dicia chì a "Grande Tempesta" vinia nantu à a terra, cum'è un uraganu.

Avà, mi paria, vistu i segni di i tempi, chì eramu entrati in un periudu strasurdinariu in a storia di l'umanità. Ci hè stata una splusione di apparizioni mariane intornu à u mondu, crescente illegalità è corruzzione in u mondu, è dichjarazioni sempre più apocalittiche di i Papi (vede Perchè i Papi ùn Gridanu?). E parolle di u beatu John Henry Cardinal Newman sunavanu vere in u mo spiritu:

Sò chì tutti i tempi sò periculosi, è chì in ogni mumentu menti serie è ansiose, vive à l'onore di Diu è i bisogni di l'omu, sò adatti à cunsiderà micca tempi cusì periculosi cum'è i soi ... pensu sempre ... u nostru hà un bughju sfarente in natura da qualunque hè stata prima. U periculu particulare di u tempu davanti à noi hè a diffusione di quella pesta di infedeltà, chì l'Apostuli è u nostru Signore stessu anu preditu cum'è a peghju calamità di l'ultimi tempi di a Chjesa. È almenu una ombra, una maghjina tipica di l'ultimi tempi vene nantu à u mondu. - Benedettu John Henry Cardinal Newman (1801-1890 d.C.), predica à l'apertura di u Seminariu di San Bernardu, u 2 d'ottobre di u 1873, L'infidelità di l'avvene

Subitu subitu, u mo direttore spirituale m'hà indicatu versu u travagliu teologicu criticu di u Rev. Joseph Iannuzzi. Un ghjovanu teologu di l'Università Pontificiale Gregoriana di Roma, Fr. Iannuzzi hà pruduttu dui libri chì articulanu l'interpretazione di u Patre di a Chjesa primitiva di u Libru di l'Apocalisse è di u prossimu "millenniu" o "era di a pace" descritta in Revelazione 20. Delineati accuratamente l'eresia di "millenarianismu" da un autenticu "periodu di pace" ( cum'è prumessu da a Madonna di Fatima), e so opere anu aiutatu parechji à tirà indietro u "velu" in questi tempi. Dopu tuttu, a parolla "apucalipse" significa "a rivelazione".

Daniel, chjude e parolle è sigillate u libru, finu u tempu di a fine. Parechji curreranu da quì à quì, è a cunniscenza aumenterà. (Dan 12: 4)

A chjave per capisce a Grande Tempesta chì hè avà nantu à noi hè di capisce chì u "Ghjornu di u Signore", chì precede a Venuta Finale di Ghjesù in gloria, ùn hè micca un periodu di 24 ore, ma precisamente i "mille anni" riferiti simbolicamente à in Revelazione 20. Cum'è unu di i primi Padri di a Chjesa hà scrittu:

Eccu, u ghjornu di u Signore sarà mille anni. —Letta di Barnaba; I Babbi di a Chjesa, Ch. 15

Ripetia à San Petru chì hà scrittu chì «cù tu Signore un ghjornu hè cum'è mille anni è mille anni cum'è un ghjornu ". [10]cf. 2 Petru 3:8 Cusì, quandu Ghjesù disse à Santa Faustina chì i missaghji per ella "preparate u mondu per a mo venuta finale», Hà indicatu un periudu di tempu chì entremu, ma micca a fine imminente di u mondu. Cum'è Papa Benedettu hà spiegatu,

Sì unu pigliò sta dichjarazione in un sensu cronulogicu, cum'è un mandatu per pronta, cum'ellu era, subitu per a seconda venuta, seria falsa. —PATTIVA BENEDICTO XVI, Luci di u Munnu, Una Conversazione cù Peter Seewald, p. 180 à 181

È cusì, per aiutami à capì ciò chì vinia, u Signore hà adupratu sta maghjina di un uraganu. Cum'è aghju scrittu pocu fà in U sguardu di Diu, vene nantu à u mondu un mumentu di "illuminazione" -un avvertimentu, per dì, chì l'umanità hè ghjunta à u bordu di una distruzzione assoluta chì richiede l'intervenzione di a Divina Misericordia. [11]cf. Faustina, è u ghjornu di u Signore In principiu, l'aghju vistu cum'è "Eye of the Storm. " Ma chì avia da accadere prima?

Mentre aghju fattu un puntu per evità di leghje u Libru di l'Apocalisse per "capì", un ghjornu aghju intesu chì u Spìritu Santu mi cunduce à leghje l'Apocalisse, Ch. 6. Aghju intesu u Signore dicendu chì questa era a prima metà di a Grande Tempesta chì vinia. Parla cumu a "rumpitura di i sigilli" porta guerra mundiale, crollu ecunomicu. caristia, peste, è una persecuzione minima in u mondu. Mentre lighjia questu, mi stava dumandendu, è l'Ochju di a timpesta? Hè quandu aghju lettu u sestu è u settimu sigilli. Vede I Sete Sigilli di a Rivuluzione. Nanzu à què, avia ricevutu sta parolla in preghera:

Prima di l'Illuminazione, ci serà una discesa in u caosu. Tutte e cose sò in piazza, u caosu hè dighjà iniziatu (i tumulti di l'alimentu è di u carburante sò principiati; l'ecunumie crollanu; a natura face u disastru; è certi paesi si allineanu per attaccà à l'ora stabilita.) Ma in mezu à l'ombra, un Bright A luce cresce, è per un mumentu, u paisaghju di cunfusione serà addulcitu da a Misericordia di Diu. Una scelta serà presentata: di sceglie a luce di Cristu, o a bughjura di un mondu illuminatu da una falsa luce è da prumesse viote. Dì li di ùn esse spaventati, temuti, o di panichi. Vi aghju dettu queste cose in anticipu, allora quandu accaderanu, sapete chì EO SONU cun voi. (vede Tempi di e Trombe - Parte IV)

I primi Padri di a Chjesa insegnavanu chì, prima di una Era di Pace, a terra seria purificata da i gattivi. Questu hè ancu in l'Scrittura, in Revelazione 19, quandu a "bestia è falsu prufeta" sò ghjittati in u lavu di focu seguitatu da i "mila anni". Dunque l '"avvirtimentu" chì vene vene pare agisce cum'è un "vagliatura finale" trà i seguitori di Cristu è i seguitori di l'Anticristu chì crea u ultima metà di a timpesta. Questu m'hà aiutatu à capisce l'incontru vivu chì aghju avutu cù u "spiritu di l'anticristu" anni prima; per capisce chì eramu avà, pareva, entrendu in "u cunfrontu finale" di questa era ...

 

A CONFRONTAZIONE FINALE

Prima di esse elettu papa Ghjuvan Paulu II, u cardinale Karol Wojtyla hè ghjuntu in America, è parlendu à i vescovi annunziatu prufeticamente:

Simu avà di pettu à u cunfrontu finale trà a Chjesa è l'anti-Chjesa, di u Gospel versus l'anti-Vangelu. Stu cunfrontu si trova in i piani di a Provvidenza divina; hè un prucessu chì tutta a Chjesa, è in particulare a Chjesa polacca, devenu piglià. Hè un prucessu di micca solu a nostra nazione è a Chjesa, ma in un certu sensu una prova di 2,000 anni di cultura è civilizazione cristiana, cù tutte e so cunsequenze per a dignità umana, i diritti individuali, i diritti umani è i diritti di e nazioni. - U cardinale Karol Wojtyla (GIOVANNI PAUL II), à u Cungressu Eucaristicu, Filadelfia, PA; U 13 d'Agostu 1976

Sentiu chì u Signore vulia ch'e scrissi nantu à a Grande Tempesta in un libru, è cusì aghju sceltu e parolle di Ghjuvan Paulu II, "A Cunfusione Finale», Cum'è u titulu. In pocu tempu, avia più di mille pagine scritte è mi preparava à publicallu.

O cusì pensu.

Stavu guidendu per e colline di u Vermont induve stavu dendu ritiri. Pensava à u mo libru quandu aghju intesu in u mo core e parolle, "Principià dinò.»Sò statu stunatu. Cunnosce sta "voce" oramai. Allora aghju subitu chjamatu u mo direttore spirituale è li aghju dettu ciò chì hè accadutu. Ellu disse: "Ebbè, senti chì hè u Signore chì parla?" Aghju fattu una pausa, è aghju rispostu: "Iè". Ellu disse: "Allora ricuminciate".

È cusì aghju fattu. Di colpu, ùn stavu più "scrivendu" un libru, ma mi paria di piglià note da u Celu. Aghju intesu chì a nostra Mamma mi guidava. Aghju cuminciatu à sente parolle in u mo core cum'è "rivoluzione" è "Illuminazione". Per esse onesto, ùn pudia micca ricurdà ciò chì era l'Illuminismu.

Mi sentu cunduttu à leghje Revelazione 12. Eccu, u cunfrontu trà una "donna" è un "dragone" si sviluppa. A "donna", hà scrittu Papa Benedettu, hè un simbulu di tuttu u Populu di Diu è di Maria. U dragone hè, benintesa, Satanassu chì Ghjesù hà dettu chì hè un "bugiardu è u Babbu di e bugie". Mi sò purtatu à leghje cumu l'Illuminismu cuminciò cù una "critica di u Cristianesimu" è a filosofia di deismu. Questu hà purtatu à l'emergenza di più in più "ismi" o minzogni (materialisimu, darwinisimu, marxismu, ateismu, cumunisimu, ecc.), finu à u nostru ghjornu attuale è l'arrivu di u più suttu è distruttivu di ismi: individualisimu. quì, u solu criteriu per a realità hè ciò chì omu vole è crede ch'ella sia, fendu di modu efficace l'omu stessu in un picculu "diu". Era chjaru chì u dragone era "apparsu" per avvelenà l'umanità cù sofisticazioni.

Ma chì ne dici di a "donna vestuta di sole"? I Lumi sò nati essenzialmente à u XVIu seculu. Accade chì pocu prima deismu hè nata, a Madonna hè apparsa in ciò chì hè oghje, Messicu. San Juan Diego l'hà descrittu cusì:

... i so vestiti luccicavanu cum'è u sole, cum'è s'ella mandessi onde di luce, è a petra, a falza annantu à a quale stava, paria dà i raggi. -Nican Mopohua, Don Antonio Valeriano (c. 1520-1605 AD,), n. 17-18

Hè significativu per duie ragioni. Hè apparsu in una "cultura di a morte" induve u sacrifiziu umanu si facia. Attraversu e so apparizioni, milioni di Aztechi si sò cunvertiti à u Cristianesimu, è u sacrifiziu umanu hè statu finitu. Era un microcosimu di a cultura di a morte chì impregna oghje l'umanità. U secondu significatu hè chì l'imaghjina di a Madonna, chì hè apparuta miracolosamente nantu à u mantellu di San Ghjuvanni, ferma appesa finu à oghje in a basilica di a Città di u Messicu - un segnu custante chì a "donna vestita di sole" hè cun noi finu à u dragone hè schiacciatu una volta di più.

À u mo stupore, cum'è ognuna di quelle ideologiche ismi emerge, cusì dinò, una apparizione maiò hè accaduta guasi sempre in u stessu annu. E questu include l'ultimi sofismi di l'individualisimu, marcatu da l'emergenza di u "urdinatore persunale" in u 1981. Chì apparizione hè accaduta tandu? A Nostra Signora di Kibeho hè apparsa cun avvertenze terribili micca solu per u Ruanda, ma per u mondu sanu (vede Avisi in u ventu). In listessu tempu, in i paesi baltici, in a festa di Ghjuvan Battista, e presunte apparizioni di a Madonna di Medjugorje principianu ancu sottu u titulu di "Regina di a Pace", cum'è per annunziare a futura Era di a Pace. Mentre era sempre investigatu da u Vaticanu, i missaghji di Medjugorje è u situ di l'apparizione stessu anu coltu forse una di e più grandi raccolte di vucazioni è di cunversione dapoi l'Atti di l'Apostuli (vede Nantu à Medjugorje).

Eppuru, quandu sta Grande Tempesta hà da culminà? Parechji sò diventati scoraggiati, ancu cinichi, postu chì l'apparizioni parenu "trascinà" è e previsioni da i gusti di Fr. Stephano Gobbi è altri sò apparentemente o micca fatti realità, o sò stati ritardati.

Per mè, almenu, un pocu di risposta hè venuta in 2007 ...

 

U SILENZIAMENTU

Hè dopu à Natale in u 2007 in Capu d'annu, festa di Santa Maria, Madre di Diu, chì aghju intesu ste parolle in core:

Questu hè l'annu di u
Sviluppendu.

Ùn avia micca idea di ciò chì significava. Ma in aprile di u 2008, un'altra parolla mi hè venuta:

Assai prestu avà.

Aghju intesu chì l'eventi intornu à u mondu andavanu à sviluppassi assai rapidamente avà. Aghju "vistu" trè "ordini" crollà unu nantu à l'altru cum'è domino:

L'ecunumia, dopu u suciale, dopu u puliticu odice.

Sicura chì, in u vaghjimu di u 2008, a bolla ecunomica hà scuppiatu è l'ecunumia glubale hà cuminciatu à sbulicà (è cuntinua finu à oghje). Questa crisa, dicenu l'economisti, ùn hè nunda paragunatu à a prossima bolla chì hà da sparghje à ogni mumentu (vede 2014 è a Bestia Rising). Si vedenu i segni d'avvertimentu in Grecia, Italia, Spagna, ecc. Senza cuntà chì l'America, una volta l'ecunumia di punta di u mondu, ferma appena à galla inchjucendu u so giubbetu salvavita pruverbiale cù soldi stampati.

Dapoi a vigilia di Capu d'annu, aghju intesu u Signore chì dice sempre è chì "u tempu hè cortu». L'aghju dumandatu una volta ciò ch'ellu vulia dì cun questu. A risposta hè stata rapida è chjara: "Cortu, cum'è in pensate cortu."U mo direttore spirituale m'hà permessu di sparte cun voi e parolle" private "chì u Signore hà dettu di a mancanza di tempu in questu scrittu: Cusì Pocu Tempu Lasciatu.

 

RIVULUZIONE!

In u 2009, una parolla cascò in u mo core cum'è un tronu: "Rivuluzione!"

À quellu tempu, prima di u mo studiu di l'Illuminismu, ùn aghju micca capitu cumu quellu periodu di a storia culminò in a Rivoluzione francese. Ma dopu à i mo studii, aghju cuminciatu à vede queste guerre, rivoluzioni, è periodi di scontru in una luce biblica:

Senterete di guerre è di rapporti di guerre; vede chì ùn site micca allarmatu, perchè ste cose devenu accade, ma ùn serà ancu a fine. A Nazione si alzerà contr'à a nazione, è u regnu contru à u regnu; ci seranu carestie è terramoti da locu in locu. Tutti quessi sò u principiu di i dolori di travagliu. (Matt 24: 6-8)

Ciò chì hè venutu dopu sò state e parolle Rivuluzione Globale!. Vale à dì, tutte ste "piccule timpeste" sò dolori di travagliu chì portanu finu à u travagliu duru-a Grande Tempesta. In effetti, a "donna vestita di sole" in Revelazione travaglia per dà nascita. U "figliolu" ch'ella dà a nascita, puru chì raprisenta à Cristu, raprisenta ancu u Populu di Diu -U so corpu misticu-chì regnerà cun ellu in l'Era di a Pace.

... saranu preti di Diu è di Cristu, è regneranu cun ellu per [i] milla anni. (Rev 20: 6)

 

U LABORU DURU

U Signore m'hà ancu datu sguardi è avvisi di sti peni di travagliu duru. Quessi ùn sò micca stati faciuli, per esse onesti, è sò costati à scrive li. Ma a preghiera, i Sacramenti, u mo direttore spirituale, e vostre lettere d'incuragimentu, è a mo cara amica Lea, a mo moglia, sò state fonti di grazia è di forza per suppurtà ciò chì si sviluppa oghje nantu à a terra in tempu reale.

In nisun ordine particulare, questi sò i avvirtimenti chì mi sò sentutu ubligatu à dà, sottu direzzione spirituale.

• Ci hà da esse esiliati-vaste pupulazioni di persone spiazzate in varie regioni. Vede Trombe di Avvertimentu - Parte IV.

Durante un altru tour di cuncerti attraversu i Stati Uniti dopu l'uraganu Katrina, u Signore hà cuminciatu à mustrami cumu a corruzzione era entrata in i fondamenti stessi di a sucietà, da l'ecunumia, à a catena alimentare, à a politica, a scienza è a medicina. U Signore l'hà descrittu cum'è "cancru" chì ùn pò micca esse trattatu cù medicina, ma deve esse "tagliatu" in ciò chì equivale à a Chirurgia Cosmica.

Se e fundazioni sò distrutte, chì pò fà u ghjustu? (Sal 11: 3)

Aghju "vistu" in l'ochju di a mo mente, spessu inaspettatamente, u crollu assolutu di l'infrastruttura attraversu alcuni o parechji disastri.

Unu di l'avvertimenti i più drammatichi è soprannaturali I ricevutu hè venutu à mè in quellu stessu tour di cuncertu dopu avè visitatu inaspettatamente trè grandi siti di disastru naturale in i Stati Uniti: Galveston, TX, New Orleans, LA, è u situ di 911 in New York City. Hè statu un avvertimentu per u Canada quandu avemu cunclusu u giru cunducendu in a so capitale, Ottawa, Ont. Leghje 3 Cità è un Avertimentu per u Canada. Cù l'appruvazioni di pocu tempu fà di a pillula di l'abortu senza ricetta da parte di Salute Canada, st'avvertimentu hè più urgente chè mai.

• L'ultimi anni, u Signore hà alzatu u velu per una comprensione più profonda di l'America è u so rolu in i "tempi di a fine". Mentre vulava sopra San Francisco trè anni fà, u Signore hà cuminciatu à piglià mi in un viaghju inaspettatu in a storia di i Stati Uniti, a Massoneria è l'Apocalisse 17-18. L'identità di Misteru Babilonia punta continuamente à America. U percorsu continuu di l'individualisimu prevede A Fall of Mystery Babylon.

• Cum'è l'aghju spiegatu sopra, u Signore hà cuminciatu à palisà a natura di a prima metà di a Grande Tempesta in i sette sigilli di Revelazione Ch. 6. U sicondu segellu hè simbulizatu da un cavaliere annantu à un cavallu rossu.

U so cavaliere hè statu datu u putere di caccià a pace da a terra, affinchì a ghjente si macelli una à l'altra. È li anu datu una spada tamanta. (Rev 6: 4)

Chì ghjè sta spada? Seranu l'avvenimenti di u 911? Serà a spada di l'Islam chì hè sbuccata nantu à u mondu? Hè l'avventu di u terrurismu chì elli o altri puderanu aduprà? [12]cf. Hell Unleashed Mentre era in California dui anni fà durante un momentu di preghiera particularmente putente nantu à a Veglia di Pasqua, aghju intesu chì u Signore dicia:

Ci hè cusì pocu tempu avà prima di e splusioni.

Era surreale di leghje pochi ghjorni dopu in a nutizia:

A Corea di u Nord hà drammaticamente scalatu a so retorica guerriera ... avvertendu chì avia autorizatu i piani di scioperi nucleari nantu à obiettivi in ​​i Stati Uniti. "U mumentu di splusione s'avvicina prestu", hà dichjaratu l'armata nordcoreana, avvertendu chì a guerra puderia schjattà "oghje o dumane". -3 di aprile 2013, AFP

U mo sensu hè chì 911 era un avvertimentu è una tappa preliminare per u "grande avvenimentu". Aghju avutu parechji sogni annantu à questu, chì in questu momentu, u mo direttore spirituale mi hà dumandatu di ùn parlà micca.

B
ut vogliu dì chì mi sentu una urgenza più grande chì mai di ripete ciò chì aghju scrittu in quellu primu petale, Preparate! È hè chì l'ànime anu bisognu à esse in un "statu di grazia" constante. Perchè campemu in tempi chì una grande quantità di persone pò esse chjamata in casa in un batter d'ochju ... (vede Misericordia in Chaos).

• Dopu chì u papa Benedettu hà dimissiunatu, un fulmine hà colpitu u Vaticanu è un avvertimentu assai chjaru è custante hà risu in a mo anima cum'è un tronu: Entrate in tempi periculosi. U sensu era chì una grande cunfusione avia da falà nantu à u corpu di Cristu, ciò chì Sr. Lucia di Fatima hà riferitu in profezia in parechje occasioni cum'è "disorientazione diabolica". In effetti, l'ultimu annu è mezu anu dighjà principiatu u "grande tremulu" chì vene nantu à u mondu sanu. Leghje Fatima, è u Grande Tremimentu.

Ci sò altre parolle è avvertenze chì u Signore hà datu à traversu l'anni, troppu numerosi per cuntalli quì (ancu s'elli figuranu in parechji scritti). Ma sò principalmente estensioni di ciò chì aghju descrittu sopra. Forse u più grande avvertimentu hè quellu di una venuta Tsunami spirituale. Questu hè, l'ingannu descrittu in Revelazione 13. Leghje A falsificazione chì vene. L'unicu mezu per perseverà per questa onda chì vene hè di esse fidu, per stà nantu à a roccia chì Cristu hà stabilitu, [13]cf. U Test è per entre in u rifugiu di l'Immaculatu Cuore di Maria per mezu cunsacrazione à ella è u Rusariu. [14]cf. U Rapitu, u Ruse, è u Rifugiu

 

A PASSIONE È A RISURSA

Tutti quessi sopra, fratelli è surelle, ponu essenzialmente esse descritti in una sola frase: a passione à vene di a Chjesa.

Hè statu signalatu da parechji studiosi di a Scrittura chì u Libru di a Rivelazione hè parallelu à a Liturgia. Da u "Ritu Penetenziale" in i capituli d'apertura, à a Liturgia di a Parolla attraversu l'apertura di u scroll è i sigilli in u Capitulu 6; e preghere Offertory (8: 4); u "grande Amen" (7:12); l'usu di l'incensu (8: 3); i candelabri o lampadari (1:20), eccetera. Allora hè questu in cuntradizioni à una interpretazione escatologica di Revelazione?

À u cuntrariu, u sustene cumpletamente. In fattu, a Rivelazione di San Ghjuvanni hè probabilmente un parallelu deliberatu à a Liturgia, chì hè u memoriale vivente di a Passione, a Morte è a Resurrezzione di u Signore. A Chjesa stessa insegna chì, mentre a Testa esce, cusì ancu u Corpu passerà per a so propria passione, morte è risurrezzione.

Prima di a seconda venuta di Cristu a Chjesa deve passà per un prucessu finale chì scuzzulerà a fede di parechji credenti ... A Chjesa entrerà in a gloria di u regnu solu per via di sta Pasqua finale, quandu ella seguiterà u so Signore in a so morte è a Risurrezzione. -Catechismu di a chiesa cattolica, 675, 677

Solu a Saggezza Divina puderia avè inspiratu u Libru di l'Apocalisse secondu u mudellu di a Liturgia, à u listessu tempu paralleli à i piani diabolichi di a gattivezza contr'à a Sposa di Cristu è u so cunsequente trionfu annantu à u male. [15]cf. Interpretazione di a Rivelazione

È lasciami cunclude nantu à sta nota, ripigliandovi à a missione primaria affidata à noi ghjovani da Ghjuvan Paulu II: "proclamà à u mondu una nova alba di speranza". Aghju riassuntu tutta sta Tempesta in una lettera aperta à Papa Francescu: Caru Babbu Santu ... Hè venutu! Ghjesù is venendu, fratelli è surelle. Questa lettera spiega cumu cum'è a mattina hè dighjà luminosa cù l'alba, ancu prima chì u sole sorte, cusì dinò, l'era à vene hè cum'è se luminosità di a venuta di Cristu (vede A stella di a mattina in crescita).

Quandu a Grande Tempesta hè finita, u mondu serà un locu assai diversu in parechji aspetti, ma soprattuttu in a Chjesa. Sarà più chjuca, più simplificata, è infine purificata per diventà una Sposa pronta à riceve u so Rè in gloria. Ma ci hè assai da vene prima, in particulare u racolta à a fine di l'età. [16]cf. A Cugliera Venuta

In questu sensu, vi lasciu cù una parolla putente chì aghju intesu parlà a nostra Beata Mamma mentre eru in ritirata cù u mo direttore spirituale:

Chjucchi, ùn pensate micca chì perchè voi, u restu, siate chjucu in numeru significa chì site speciale. Piuttostu, site sceltu. Site sceltu di purtà a Bona Nova à u mondu à l'ora stabilita. Questu hè u Triunfu per u quale u mo Cori aspetta cun grande anticipazione. Tuttu hè stallatu avà. Tuttu hè in muvimentu. A manu di u mo Figliolu hè pronta à movesi in u modu u più suvranu. Attenti à a mo voce. Vi preparu, i mo picculi, per questa Grande Ora di Misericordia. Ghjesù vene, vene cum'è Luce, per svegliare anime immersi in a bughjura. Perchè a bughjura hè grande, ma a Luce hè assai più grande. Quandu Ghjesù vene, assai vene à a luce, è a bughjura serà spargugliata. Hè tandu chì sarete mandatu, cum'è l'Apostuli di l'antichità, per riunisce anime in i mo vestiti Materni. Aspetta. Tuttu hè prontu. Fighjula è prega. Ùn perde mai a speranza, chì Diu ama à tutti. [17]cf. Hope hè Dawning

  

Publicatu per a prima volta u 31 di lugliu di u 2015. 

 

Grazie per sustene stu ministeru à tempu pienu.
Questu hè u mumentu più difficiule di l'annu,
dunque a vostra donazione hè apprezzata assai.

 

 

Footnotes

Footnotes
1 vidi Catechismu di a chiesa cattolica, 897
2 cf. Nantu à u mo ministru
3 cf. Evangelii gaudium, micca. 52
4 cf. Un testimoniu pirsunali
5 cf. U Restrainer e Eliminazione di u Restrainer
6 vidi Anticristu in i nostri Tempi
7 vede ancu I Rifugi è Solitudini Venuti
8 cf. Matt 3: 3
9 cf. una cabina o un eremita
10 cf. 2 Petru 3:8
11 cf. Faustina, è u ghjornu di u Signore
12 cf. Hell Unleashed
13 cf. U Test
14 cf. U Rapitu, u Ruse, è u Rifugiu
15 cf. Interpretazione di a Rivelazione
16 cf. A Cugliera Venuta
17 cf. Hope hè Dawning
Posted in Home, UNA CARTA CELESTE.